Questo sito contribuisce alla audience di

‘Scrostati Gaggio! Dizionario dei gerghi giovanili’

MA COME PARLI?!? Parole, pensieri, mode e modi sono contagiosi, anzi v.i.r.a.l.i. e entrano nella nostra ‘tongue’ senza che nemmeno ce ne accorgiamo. Lo sostiene la memetica, scienza moderna che studia i virus della mente. ‘Kid-a The Network Generation Magazine’ e Mondadori Multicenter, in occasione della presentazione di MEME - il gioco delle parole virali, invitano a conoscere Renzo Ambrogio e Giovanni Casalegno gli autori di ‘Scrostati Gaggio! Dizionario dei gerghi giovanili’, in uscita per Utet Libreria. Cinquecento pagine per capire la storia dei gerghi giovanili, da Calvino ai rapper.

L’argomento sarà il linguaggio virale: le parole, le mode, i modi di dire e i pensieri che sono contagiosi e ci restano appiccicati addosso senza che nemmeno ce ne accorgiamo! Come spiegano in Meme Tv, dal sito kid-a.it, grandi nomi e studiosi della comunicazione, sociologi e psicologi a proposito di linguaggio virale.

Tra i tanti interventi si trova quello del vice-presidente della Young&Rubicam Aldo Cernuto, sulla costruzione del virus: ‘La viralità del linguaggio attraversa due fasi, la prima é quella del virus del nuovo linguaggio che si sta formando; la seconda fase é quella dello sviluppo di uno slang’… Perché definirlo ‘virale’?

Lo spiega Damiano Lasciarrea, pubblicitario dell’agenzia On: ‘La pubblicità si serve di parole chiave che devono essere semplici perché il messaggio sia veicolato, proprio questa caratteristica porta alla moltiplicazione dei gerghi e crea un effetto epidermico’. Sul ‘contagio’ interviene Fulvio Scaparro, scrittore e psicoterapeuta: ‘Il termine contagio ha insito un significato negativo, ma bisogna sapere che vi sono anche contagi positivi.

Per quanto riguarda certe espressioni, ad esempio, nascono all’interno del gruppo familiare: l’appartenenza ad un gruppo parte già dal lessico, la moltiplicazione dei gerghi significa entrare a far parte di un altro gruppo e creare così dei nuovi gerghi d’appartenenza’.(continua al link)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati