Questo sito contribuisce alla audience di

"Perchè tutta la vita è un gioco"

Lo scopo di questo lavoro è insegnare ai giocatori a trarre il massimo dai più noti giochi di denaro e d'azzardo, di mettere chi li pratica nelle migliori condizioni possibili. Non promettiamo sistemi per vittorie sicure che la matematica ha dimostrato essere impossibili (anzi mettiamo in guardia dai ciarlatani che ve li vogliono spacciare), semplicemente vi sveliamo come ottenere il massimo da ogni gioco e come scegliere i giochi migliori. Di ogni gioco, dopo qualche nota "storica", si comincia con la spiegazione chiara, dettagliata ed esaustiva delle regole, tutte le regole e tutte le procedure di gioco; non teoria astratta, ma quello che avviene davvero. Sembra poco, ma la realtà è che pochi tendono a spiegare queste benedette regole: o le danno per scontate o se la cavano in modo approssimativo; e spesso è proprio chi gestisce i giochi che ha tutto l'interesse che i suoi clienti "ignorino" molti dettagli dei giochi che vanno a fare!


Prima regola, dunque: conoscere il gioco che si va a giocare. Poi pensiamo alle strategie, cioè, note le regole, vediamo di sfruttarle al meglio. Sia che si tratti di giochi competitivi contro altri giocatori (Backgammon, Poker), sia che si tratti di scegliere come o quando giocare contro il banco (Scommesse) o contro una macchina (Video Poker), sempre bisogna adottare una strategia di gioco. E noi ve la spieghiamo.
E infine di ogni gioco vengono analizzati i diversi possibili rendimenti. Siamo al nocciolo della questione. La matematica che sta dietro ad ogni gioco ci aiuta a svelarne i misteri, e dunque sapremo scegliere la puntata giusta per ogni gioco, sapremo cogliere il momento opportuno per giocare, magari sfruttando al meglio il rendimento potenziale dei jackpot, sapremo riconoscere le tante truffe che ci si possono presentare.
Sostanzialmente questo libro spiega come giocare a chi ha già deciso di giocare; e non è proprio la stessa cosa giocare in un modo o in un altro. Cosa fate a Blackjack, tirate o restate con 15 contro un 6 del banco? E a Poker, vedete una puntata di 100 se il piatto è 380 e voi avete il 30% di chiudere la combinazione vincente? E nel Video Poker che carta tenete fra A-Q-J-7-5? E nel Lotto, lo sapevate che il rendimento migliore si ha con l’ambo, mentre poi cala e precipita per le combinazioni più improbabili? E nel Craps, che dire del fatto che una stessa puntata può essere fatta in due modi e con due rendimenti diversi? E nelle Scommesse sportive, come potete trovare una scommessa sulla quale non ci si può rimettere?
Questo e altro vi sveleremo nel volume. (continua al link)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati