Questo sito contribuisce alla audience di

Ricerche bibliografiche in Internet

Oggi, attraverso Internet, è possibile accedere, comodamente dalla propria scrivania, o dal proprio portatile, ai cataloghi delle più importanti biblioteche pubbliche in Italia e all'estero. Il Servizio Bibliotecario Nazionale è il più significativo. Si tratta della rete informatizzata delle biblioteche italiane che cooperano per la catalogazione del patrimonio librario (corrente e antico) e per la fornitura di servizi agli utenti, ed è promosso e sviluppato attraverso la collaborazione fra Stato, Regioni e Università. Attraverso di esso non è solo possibile verificare la disponibilità di un libro, ma individuare la biblioteca dove è possibile trovarlo (per maggiori informazioni su come utilizzare il catalogo SBN, vedi articolo Una biblioteca a misura nazionale). Ma l'SBN non è più il solo catalogo disponibile: un utile strumento è costituito dal Catalogo italiano dei periodici e dai cataloghi che fanno capo alle più importanti biblioteche in Italia, in Europa e nel mondo.

OPAC è l’acronimo di «Online Public Access Catalogue» (accesso pubblico al catalogo on line) ed è quindi il catalogo informatizzato delle biblioteche, visibile liberamente in rete. I cataloghi cartacei divisi per autori, soggetti, classificazione, stanno scomparendo e, nella maggioranza dei casi, sono interamente sostituiti da un unico catalogo informatizzato, disponibile all’utente anche attraverso Internet.
All’interno dell’OPAC è possibile svolgere ricerche secondo diversi criteri (autore, titolo dell’opera, classificazione, data) e in modo molto più rapido. Attualmente tutte le maggiori biblioteche dispongono di un catalogo on line.

I più importanti OPAC italiani sono (l’indirizzo apre direttamente la maschera di ricerca): SBN (Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Sistema Bibliotecario Nazionale), ACNP (Catalogo italiano dei Periodici), i cataloghi della Biblioteca Nazionale di Roma e della Biblioteca Nazionale di Firenze.

SBN (Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Sistema Bibliotecario Nazionale) è il catalogo unificato di tutte le biblioteche italiane che sono entrate a far parte del Sistema Bibliotecario Nazionale. Dopo aver svolto la ricerca sulla maschera iniziale è possibile visualizzare la scheda completa dei documenti scelti (in cui compaiono le biblioteche che lo conservano) o continuare in modo più preciso cliccando sul pulsante posto in alto a destra “raffina la ricerca”. Si apre un’altra maschera in cui possono essere inseriti la data di pubblicazione, il tipo di documento, il livello bibliografico (monografia, periodico, spoglio), il paese, la lingua e la biblioteca. Con SBN le diverse biblioteche condividono, attraverso il prestito interbibliotecario, il materiale posseduto, e attuano la catalogazione partecipata (i vari centri di catalogazione dei Poli di SBN catalogano le risorse direttamente in linea, mettendo immediatamente a disposizione degli altri le informazioni bibliografiche, che possono essere recuperate e modificate). Il catalogo SBN attualmente corrisponde abbastanza fedelmente alla produzione editoriale italiana in corso. Del Polo SBN fanno parte : la Biblioteca Nazionale di Roma e la Biblioteca Nazionale di Firenze. (continua al link)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati