Questo sito contribuisce alla audience di

Naufragar m’è dolce in questo Mare Magnum di Internet!

BIBLIOFILIA - Attraverso il famoso sito Internet l’esperto e il neofita possono cominciare un’avventurosa ricerca tra rarità e misteriose carte. Senza però rinunciare alla seduzione inavvicinabile della pergamena...


















Oltre due milioni di titoli, 492 librerie di tutto il mondo, nove anni di attività: questi i dati di www.maremagnum.com, il sito per i bibliofili, ideato dalla gloriosa Libreria Antiquaria Malavasi di Milano (una storia che continua dal 1940) che offre agli amanti del libro raro la possibilità non solo d’interrogare i cataloghi di quasi cinquecento antiquari standosene comodamente seduti alla propria scrivania, ma, una volta scovato il libro, anche di acquistarlo tramite le consuete procedure di pagamento via Internet, bonifico bancario o contrassegno. Con in più, per le biblioteche, il vantaggio di unificare tutte le richieste in un unico ordine e pagare solo dopo aver ricevuto i libri selezionati.

Confesso di averci trascorso un intero pomeriggio. Sono entrato per curiosità, poi un nome tira l’altro, e dal centro di Milano mi sono ritrovato a frugare fra gli scaffali di Londra e New York. E ogni volta che compilavo la schermata della richiesta attendevo con impazienza in quale sperduta libreria sbucasse l’agognato antico volume. Studi e interessi personali mi hanno subito indirizzato, fra le varie possibilità offerte, alla sezione del libro antico. Una consolidata frequentazione con l’erudizione rinascimentale mi ha obbligato poi a iniziare il vagabondaggio da una vecchia conoscenza; ho rastrellato sul mercato antiquario qualche copia della Descrittione di tutta Italia del buon Leandro Alberti, il dotto inquisitore bolognese del Cinquecento con la mania della cosmografia: quattro titoli rimandano al domenicano fra Leandro, ma uno è subito da escludere, perché si tratta di un’edizione anastatica delle Historie di Bologna del 1541. (continua al link)



Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati