Questo sito contribuisce alla audience di

Una parola e fai felice la tua lei

I complimenti vanno fatti al mattino. Il mattino ha l’oro in bocca, lo dice anche il proverbio. E mai come in questo caso la saggezza popolare centra il bersaglio. Perché è proprio al mattino che una parola gentile ed affettuosa rende felice una donna e predispone ad affrontare al meglio la giornata. Quindi, soprattutto se il rapporto di coppia è un po’ stanco e ha bisogno di un “ricostituente”, c’è una ricetta facile per tirarlo su. Ne è certissima una equipe di psicologi statunitensi, come riferisce il giornale tedesco Bild.

Per far felice la propria donna e mantenere vivo l’amore poche parole gentili e affettuose pronunciate possibilmente appena ci si sveglia, possono fare un vero miracolo. Gli psicologi americani hanno scoperto infatti che un complimento pronunciato a quest’ora, quando a volte manca la carica per scendere dal letto e affrontare una nuova giornata, gratifica la compagna in modo particolare, la sorprende e le regala un piacere del tutto speciale.

Se poi la giornata ha un avvio difficile anche per l’uomo e il momento del risveglio non lo rende particolarmente creativo sul fronte delle frasi poetiche, il giornale, con efficienza del tutto teutonica, è pronto a suggerire un decalogo delle “frasi della felicità”, pronte per l’uso e invita a provarne l’efficacia.

Ecco le frasi suggerite, ma naturalmente ognuno è invitato a far lavorare la fantasia e “metterci del suo”:

1) svegliarsi con te è quasi più bello che dormire con te.
2) senza trucco sembri più dolce.
3) resta a letto, il caffè lo faccio io.
4) credo che dovremmo invitare di nuovo tua madre.
5) una notte con te è come sette giorni di Champions League.
6) oggi mi occupo io dei bambini.
7) sei tu, o è il sole che è già spuntato?
8) tu sai cucinare meglio di mia madre.
9) abbiamo ancora nove minuti e mezzo di tempo?
10) annullo tutti gli impegni, prendiamoci oggi tutto il tempo per noi.

(Tg.com)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati