Questo sito contribuisce alla audience di

La Sede vacante

A pochi giorni dalla morte del Papa, la libreria editrice vaticana ha pubblicato il libro “Sede Apostolica Vacante”, preparato dall’ufficio delle celebrazioni liturgiche pontificie a seguito della pubblicazione dell’ Ordo Exsequiarum Romani Pontificis e dell’ Ordo Rituum Conclavis, approvati da Giovanni Paolo II nel 1998 e stampati dalla tipografia vaticana nell’anno 2000.


Facendo riferimento ai due Ordo citati, il volume, diviso in tre parti, pone bene in evidenza non solo lo svolgimento e il significato dei riti per le esequie del Papa e per il Conclave, ma anche altri eventi consecutivi che caratterizzano il periodo della cosiddetta Sede vacante, rivisti sia sotto l’aspetto storico che liturgico-pastorale, e alla luce di quanto stabilito dalla Costituzione apostolica “Universi dominici gregis” promulgata da Giovanni Paolo II il 22 febbraio 1996, attualmente in vigore. Senza trascurare “luoghi, arredi, vesti e suppellettili” che sempre riguardano la morte e l’elezione di un Pontefice.

Il commento segue passo dopo passo le varie sequenze rituali: il formale riconoscimento della morte del Papa nell’appartamento privato al terzo piano del Palazzo apostolico; la prima pubblica esposizione del corpo rivestito degli abiti pontificali; la traslazione della salma dalla casa pontificia alla basilica vaticana; la messa esequiale; la deposizione delle spoglie nella triplice bara e tumulazione nelle grotte vaticane; le celebrazioni per nove giorni consecutivi (Novendiali) in suffragio del Papa defunto secondo un’antica tradizione; le congregazioni e il giuramento dei cardinali elettori con l’obbligo del segreto circa il voto; l’elezione del Papa nella Cappella Sistina; l’accettazione e la proclamazione del Pontefice eletto.

Il volume riporta, in appendice, l’indice analitico e un articolato lessico tematico utile per la comprensione dei testi. A giudizio di monsignor Piero Marini, con la pubblicazione del volume, l’ufficio delle celebrazioni liturgiche pontificie “desidera aiutare fedeli, sacerdoti e Vescovi a comprendere meglio il significato e l’importanza degli eventi e dei riti che si compiono durante il periodo della Sede Vacante”.
Il libro di 258 pagine (10 euro) si presenta come un agile manuale di riti ed eventi caratterizzati da semplicità e bellezza, più rispondenti alle esigenze dei tempi odierni.

(da: culturalweb)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati