Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Come ti faccio vendere e leggere un libro

    È tanto bello parlare di autori e di letteratura, esibirsi nell’arte difficile e aruspicina della critica. Nel farlo, però, ci si dimentica spesso che, alla fine, dietro l’oggetto libro c’è un’industria come tutte le altre. E che quindi, in primis, deve far quattrini. Cosa non facile, nel mercato italiano. Per rendersene conto basta qualche numero che dia l’idea della saturazione del piccolo stagno delle librerie: nel 2008 in Italia sono stati pubblicati oltre 65mila titoli. Come a dire 178,2 opere al giorno. Insomma, spunta un libro nuovo ogni 8 minuti, o giù di lì. L’ovvio risultato è che la gran parte dei «prodotti» vende meno di cinquecento copie (capita a circa l’84 per cento dei volumi pubblicati).