Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Un libro per chi non sa leggere

    Esistono innumerevoli club o circoli del libro in tutto il mondo. Tutti hanno i libri al centro della loro attenzione: promuovono la lettura, informano i lettori, distribuiscono libri a prezzi scontati, favoriscono incontri tra autori e lettori, insomma fanno di ogni libro un uomo. C’è un club speciale di cui voglio parlarvi, per la cui iscrizione si paga una certa somma, ma in cambio non si ricevono libri. Voi pagate una cifra, che potete decidere voi stessi, ma qualche altra persona riceve i libri.

  • Suzanne, ovvero, come si fa business con un Club del Libro

    Questa è la storia di un club del libro americano che, iniziato come un ristretto circolo di lettura per casalinghe, è diventato un vero e proprio business, con un grande fatturato in dollari. Un club che nacque per accontentare i bisogni delle persone più indaffarate del mondo: le madri di famiglia. Gli unici libri che queste persone potevano leggere erano libri per i loro figli, libri per bambini. Così iniziò la sua attività la fondatrice di questo Club del libro che è diventato un vero e proprio business editoriale. Inviando i primi capitoli di libri via email le aderenti venivano attirate nelle trappola della lettura nella posta del mattino al computer. Ben presto, però, cominciarono a tenere spento il televisore di sera e a discutere dei libri che leggevano ai figli con i loro mariti.