Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • La letteratura non è fatta dai libri ma dai discorsi sui libri

    In tempi di crisi, tutti abbiamo imparato qualche rudimento di economia. E tra questi concetti for dummies, è risaputo che le banche, per funzionare, devono avere liquidità. Il denaro deve muoversi. L’economia funziona se la moneta circola. La moneta ha un valore intrinseco, ad esempio 1 euro, e un valore di scambio, ad esempio un pacco di pasta o un litro di latte. Per circolare allora, la moneta ha bisogno di una chiusura e un’apertura, un’immanenza e una trascendenza. Così, esattamente così, funziona la letteratura.

  • Come esplorare gli abissi della cultura

    "Che cos'è la cultura?" è una domanda che ritorna di continuo sulle pagine dei giornali, nella mente di chi legge, nel cuore di chi scrive, nell'animo di chi cerca di dare un senso alle proprie domande. Come le domande del bambino che comincia a muovere i primi passi della sua vita e quelle di chi sul letto di morte si accorge di non averle avute ma che sa di trovarle non appena avrà varcato la soglia di quella porta che sta per aprirsi e poi rinchiudersi dietro di lui, una porta destinata a non aprirsi mai più. fatta di vette e di abissi, dipende dai punti di vista, la cultura è il tormento dell'uomo che pensa, che legge, che scrive, che cerca. Da tre anni un settimanale di cultura in Italia, forse l'unico a respiro nazionale festeggia i suoi successi, le sue speranze, comincia a raccogliere i suoi ricordi.