Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Il naufragio di Natale

    Una montagna di libri da leggere per Natale. Come sempre, ogni giorno, specialmente in questi giorni, i libri inondano le librerie, le riviste, la tv, la radio, i giornali, insomma compaiono dappertutto. Cartacei o digitali, italiani o stranieri, per giovani o adulti, di fantasia o di evasione, per studio o per diletto, i libri restano i migliori amici di sempre. Una volta i libri si conservavano, per diventare librerie e biblioteche. Oggi che sono diventati digitali, fatti di “bits & bytes”, evaporano come i pensieri di chi li scrive e li legge. Nessuno ha più voglia di conservarli, non c’è più tempo per leggerli e nemmeno per studiarli. Ma è bene che se ne parli, che la gente li veda, li compri e li regali. Eccone alcuni scelti a caso da questo bibliomane “al quale è bello naufragar in questo mare”.