Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • E' arrivato il vook!

    La bibliomania è una patologia che non attacca ormai più i semplici lettori di libri ossessionati in un modo od un altro dai libri. Questa mania antica di collezionare, raccogliere, vendere, comprare libri antichi o moderni, scriverli, stamparli, per poi leggerli o non leggerli, ormai prende tutti coloro i quali ruotano intorno a questo oggetto strepitoso che è il libro. Dalle incisioni sulle pietre ai rotoli ed ai papiri, dalle pareti di Pompei alla stele di Rosetta, dalla pressa di Gutenberg al libro elettronico, di strada il libro ne ha fatta. E il cammino non sembra ancora vedere il punto di arrivo.