Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • URBE: Unione romana biblioteche ecclesiastiche

    L'Unione Romana Biblioteche Ecclesiastiche (Urbe) nasce nel 1991 ed é oggi costituita da 16 Istituzioni accademiche romane (7 Università pontificie, 1 Ateneo, 6 Istituti, 2 Facoltà) e il Centro Pro Unione. Scopo dell'Associazione Urbe é dar vita alla Rete Urbe per la gestione informatica del patrimonio librario delle rispettive biblioteche. La Rete é stata inaugurata nel Maggio 1994.

  • Polo Informatico Medievistico

    Il Polo Informatico Medievistico è una struttura informale di coordinamento delle realizzazioni digitali promosse dal gennaio 1998 dagli insegnamenti medievistici del Dipartimento di Studi storici e geografici dell'Università degli Studi di Firenze.

  • Archivio Storico Italiano

    La più antica rivista storica italiana è ora anche una delle più moderne. A partire dall'anno 1998, l’edizione a stampa dell’"Archivio storico italiano" è infatti affiancata da una versione "on-line", che non rappresenta la sua copia digitale bensì un’estensione che si propone di integrare, con ulteriori informazioni e servizi, e di meglio diffondere i contenuti della rivista pubblicata dal 1842 dapprima dal Gabinetto di Gian Pietro Viesseux e poi dalla Deputazione di storia patria per la Toscana.

  • Archivio Storico Capitolino

    L'Archivio Storico Capitolino è luogo di ricerca fondamentale per tutti coloro che hanno il desiderio e l'interesse di approfondire la conoscenza della città di Roma, dell'istituzione comunale e della sua storia.

  • Biblioteca Angelica di Roma

    La Biblioteca Angelica, fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, fu la prima biblioteca europea aperta al pubblico. Il fondo antico è stimato in 180.000 volumi manoscritti e a stampa relativi prevalentemente al pensiero agostiniano e alla storia della riforma e controriforma. Fine istituzionale della Biblioteca è la tutela, la valorizzazione e l'incremento di questo patrimonio. Dal 1940 è sede dell'Accademia letteraria dell' Arcadia.

  • La Biblioteca del DMS

    La biblioteca del Dipartimento di Musica e Spettacolo è aperta al pubblico dal 1987. L'attuale sede di via Barberia 4, in Palazzo Marescotti, è stata inaugurata il primo dicembre 2007.

  • Le biblioteche dell'Accademia Nazionale di San Luca a Roma

    L'Accademia Nazionale di San Luca ha lo scopo di promuovere le arti e l’architettura, di onorare il merito di artisti e studiosi, eleggendoli nel Corpo accademico, di adoperarsi per la valorizzazione e la promozione delle arti e dell’architettura italiane.

  • Giunta Storica Nazionale

    La Giunta Storica Nazionale (già Giunta Centrale per gli Studi Storici) è un organismo nazionale che coordina l'attività degli istituti e degli enti di ricerca storica italiani. Viene istituita con il Regio Decreto del 20-7-1934. La Giunta è posta sotto tutela e vigilanza del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed ha come suoi organi diretti gli istituti storici nazionali: Istituto italiano per la storia antica Istituto storico italiano per il medioevo Istituto storico italiano per l'età moderna e contemporanea Istituto per la storia del risorgimento italiano

  • Biblioteca "Mario Rostoni"

    La Virtual Library della Biblioteca "Mario Rostoni" è una raccolta di siti Web selezionati per diverse aree disciplinari, in particolare per quelle studiate alla LIUC. In Biblioteca potete trovare libri e riviste di economia, giurisprudenza, ingegneria. Potrete inoltre usufruire per l’approfondimento dei vostri studi di strumenti quali banche dati specializzate nei vari settori e del servizio di consulenza che vi aiuterà nella ricerca di informazioni e documenti utili per gli studi universitari e anche oltre.

  • Biblioteca Nazionale Universitaria di Sarajevo

    La distruzione programmata di una biblioteca universitaria, ricca di un milione e mezzo di volumi, manoscritti e incunaboli, libri e giornali ormai ridotti in cenere, testimonianza delle quattro religioni che vivevano insieme, è un atto infame ma sapientemente pensato e architettato che va ben aldilà di un atto d’ignoranza o di violenza gratuita. Una biblioteca che ha come fine prioritario quello di proteggere per trasmettere sapere e memoria storica alle generazioni future, è un simbolo. A fine 2008 è giunta la comunicazione ufficiale: il Consiglio municipale di Sarajevo ha deciso di iniziare il restauro della Biblioteca Nazionale e Universitaria, meglio conosciuta come la Vijećnica. Le autorità hanno stabilito che in futuro, il palazzo non ospiterà come un tempo la biblioteca, ma l’ufficio del sindaco e di altri burocrati municipali.