Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Associazione ESSPER, spoglio di periodici italiani di storia contemporanea

    L'Associazione ESSPER rappresenta un volontario tentativo di costituire, su basi essenzialmente pragmatiche, uno stabile coordinamento di realtà tra di loro affini, nell'intento di migliorare l'offerta complessiva dei propri servizi. Attori di questo coordinamento sono le bibliotecarie ed i bibliotecari che operano in istituti di studio e ricerca nell'ambito delle discipline economiche, delle scienze sociali, giuridiche e storiche. L'adesione all'Associazione ESSPER è libera e possono esserne membri tutte le biblioteche con interessi specifici per le materie menzionate.

  • Storia di Venezia

    Dal sito dell'Università di Venezia si accede ad una sezione che raccoglie tutte le banche dati per la storia di Venezia dalle origini al XIX secolo. Questa sezione presenta gli accessi in rete di risorse per la ricerca relative alla storia di Venezia e del suo territorio. Vi si trovano segnalazioni di carattere più ampio solo se includono materiale specificatamente pertinente agli obiettivi e scopi di questo sito. Per orientamenti generali e ricerche storiografiche diverse si può fare riferimento ai siti segnalati in coda.

  • Consorzio italiano per le discipline storiche online

    Scopo di 'La Storia' è quello di riunire i principali siti storici italiani con caratteristiche di e-journals o di gateways - cioè non su tematiche ristrette, né siti di Dipartimento o di altre istituzioni - in un'associazione che si faccia promotrice di iniziative comuni: un motore di ricerca di tipo LASE, convegni e incontri periodici, promozione di politiche di sviluppo dell'editoria digitale scientifica, di servizi per la didattica e per la ricerca.

  • Dove trovare la storia del giornalismo: Newseum a Washington

    C’è un solo posto al mondo dove è possibile vedere una pagina originale di una Bibbia stampata nel 1455 da Johann Gutenberg accanto a una pagina con gli appunti manoscritti di Bob Woodward e Carl Bernstein durante l’inchiesta che portò allo scandalo Watergate: il Newseum.

  • L' ossario digitale dei bimbi ebrei

    C' è un ossario digitale di bambini ebrei online: le foto di Fiorella e Samuele, Roberto e Giuditta e tutti gli altri piccoli, coi fiocchi tra le trecce e il triciclo e il vestito da marinaretto, scattate prima che fossero caricati sui treni per Auschwitz. Dal solo ghetto di Roma ne portarono via 288: quelli che passarono per il camino furono 287.

  • Un archivio per i segreti del Vajont

    I segreti del più grande dramma dal dopoguerra ad oggi, sono finalmente pubblici. Il silenzio, che per decenni è calato sul disastro, lascia ora il posto alle parole.

  • Consigli di lettura

    C'era una volta il vecchio libraio di fiducia. Gli dicevate cosa vi era piaciuto, lui vi suggeriva cosa vi sarebbe potuto piacere.

  • Giunta Storica Nazionale

    La Giunta Storica Nazionale (già Giunta Centrale per gli Studi Storici) è un organismo nazionale che coordina l'attività degli istituti e degli enti di ricerca storica italiani. Viene istituita con il Regio Decreto del 20-7-1934. La Giunta è posta sotto tutela e vigilanza del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed ha come suoi organi diretti gli istituti storici nazionali: Istituto italiano per la storia antica Istituto storico italiano per il medioevo Istituto storico italiano per l'età moderna e contemporanea Istituto per la storia del risorgimento italiano

  • Bibliografia del Parlamento Italiano e degli studi elettorali

    La Bibliografia del Parlamento Italiano e degli studi elettorali raccoglie riferimenti bibliografici ma è anche una biblioteca digitale in costruzione. Utilizzando documenti di pubblico dominio o sulla base di accordi con editori privati e pubblici, presenta una selezione di documenti a testo pieno (indici di opere monografiche, sentenze, articoli di periodico, contributi in opere miscellanee), allegati al riferimento bibliografico.

  • Bibliografia Romana Online

    La Bibliografia romana on line segnala i documenti riguardanti Roma dal Medioevo ai nostri giorni, pubblicati a partire dal 1999. Il progetto è nato nel 1994 dalla cooperazione tra istituzioni scientifiche e culturali con sede in Roma ed ha già prodotto una bibliografia retrospettiva, in versione cartacea e in CD-Rom, contenente 10011 notizie bibliografiche: Bibliografia romana 1989-1998, Città di Castello, Edimond, 2004.