Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Donazione del Fondo Cossu alla Biblioteca Gramsciana

    Il comune di Usellus e la società Nur, che gestisce la biblioteca, nell’ambito delle iniziative previste dal progetto che prevede l’organizzazione di iniziative convegnistiche, propone per il 10 aprile alle 18,00 un iniziativa sulla donazione del fondo Librario Cossu alla Biblioteca Comunale.

  • Un convegno a Torino sulla letteratura per ragazzi

    Oggi alla Fabbrica delle “e” – Sala Convegni - in Corso Trapani, 91/b, si svolge questo importante incontro sul tema “La letteratura per ragazzi oggi, evoluzione, nuove tendenze, mercato”, TANTESTORIE, manifestazione letteraria torinese - giunta all’ottava edizione - con l'obiettivo di approfondire la conoscenza, la diffusione e la valorizzazione della letteratura per ragazzi.

  • Aiutateci

    Pubblico un appello che mi è arrivato da un lettore, una richiesta d'aiuto che mi piacerebbe soddisfare anche grazie a quanti frequentano la mia guida. Se volete mettervi in contatto con chi mi ha scritto, mandatemi la vostra mail.

  • L’archivio di Vasari

    Il 23 ottobre è arrivata la noti­zia che l’ultimo proprietario dei beni della casa, Giovanni Festari, appena deceduto, ha venduto l’archivio del pittore e scrittore custodito in un arma­dio chiuso a chiave dell’abitazio­ne a una ignota società russa per l’astronomica cifra di 150 milio­ni di euro. Il passaggio di proprie­tà è stato notificato al Comune di Arezzo dalla Soprintendenza ar­chivistica della Toscana, alla qua­le, per legge, è stato reso noto. L’archivio contiene 31 filze di do­cumenti, con autografi di Vasari, lettere (tra le quali 17 di Miche­langelo) e corrispondenze con i papi (Paolo III, Giulio III, Paolo IV, Pio IV, Pio V). Ma è bene sotto­lineare che l’archivio, almeno le­galmente, non potrà spostarsi da Arezzo: gli organi dello Stato han­no da tempo disposto quanto in loro potere per salvaguardarne l’italianità.

  • Dal 19 al 21 a Torino FOCUS INTERNAZIONALE SULLE BIBLIOTECHE

    Dal 19 al 21 agosto Torino ospita un convegno internazionale promosso dall’IFLA (International Federation of Library Associations and Institutions), la maggiore organizzazione mondiale che raggruppa i bibliotecari e i professionisti dell’informazione. Tra i partner nell’organizzazione dell’evento vi sono la sezione Piemonte dell'Associazione Italiana Biblioteche, il Settore Biblioteche e Archivi della Regione Piemonte, le Biblioteche civiche torinesi e la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino. Per tre giorni specialisti dell’informazione, bibliotecari e architetti si confronteranno nella sede della Biblioteca Nazionale Universitaria in piazza Carlo Alberto, sul tema della biblioteca come luogo e come spazio, Libraries as place and space, con tutte le implicazioni dell’era digitale.

  • Una Rete fra le biblioteche scolastiche e quelle territoriali nella Provincia di Milano

    Promosso dalla Provincia di Milano, è appena partito un progetto in collaborazione con l'Unione Province Lombarde e l'Ufficio Scolastico Regionale Lombardia: Biblioteche Scolastiche, laboratori della didattica, opportunità per il territorio.

  • Sormani, mercoledì possibili disagi per lavori sulla rete telefonica

    A causa di lavori sulla rete di telefonia e trasmissione dati del Comune, nella giornata di mercoledì 4 marzo tutti gli edifici della Biblioteca Centrale, a Palazzo Sormani, saranno interessati da un blocco dei collegamenti telefonici.

  • Il lavoro del bibliotecario

    Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sui bibliotecari ma...

  • Associazione per la documentazione le biblioteche e gli archivi

    DBA è un'associazione non-profit nata nel 1990 con lo scopo di diffondere i sistemi informativi per la documentazione, le biblioteche, gli archivi e promuovere ricerche, nuove applicazioni, interventi di formazione.

  • Il prestito gratuito

    Elaborato dal Gruppo Biblioteche e Proprietà Intellettuale di FESABID (Associazione Spagnola di Archivistica, Biblioteconomia, Documentazione e Musei) insieme ad altri professionisti del settore, ecco il Manifesto in difesa del Prestito Gratuito nelle Biblioteche.