Questo sito contribuisce alla audience di

Gli stanziamenti della Regione Lombardia

E' di 4 miliardi lo stanziamento regionale per il 2000, a favore delle Province, per lo sviluppo delle biblioteche locali e dei sistemi bibliotecari in Lombardia.

I fondi assegnati a ciscuna provincia sono così ripartiti:
BG 441.658.000
BS 459.162.000
CO 283.336.000
CR 192.603.000
LC 216.686.000
LO 202.720.000
MN 254.481.000
MI 1.198.590.000
PV 210.251.000
SO 171.980.000
VA 368.553.000
Nel 1998 sono stati dati in prestito 8 milioni di volumi con una presenza stimata di circa 15 milioni di utenti. I contributi saranno utilizzati dalle Provincie per la razionalizzazione della rete dei sistemi bibliotecari lombardi, l’incremento del patrimonio librario e lo sviluppo dei servizi di catalogazione centralizzata. Il riparto dei fondi viene effettuato al 60% in base alla popolazione, il 20% in proporzione alla quota di bilancio assegnata dalla singola provincia all’organizzazione bibliotecaria, al 15% in relazione al precedente programma provinciale 1995-97 e al 5% in proporzione alle carenze nelle strutture e nei servizi.