Questo sito contribuisce alla audience di

FAQ e non solo

Le FAQ, ovvero le risposte alle domande più frequenti e le informazioni più utili, ma anche le curiosità e le stranezze dal mondo delle biblioteche.

Queste FAQ sono una collezione tratta dalla guida creata da Steve Bergson (safran-can@geocities.com)e nata, a sua volta, dalle discussioni e dalle domande raccolte nel newsgroup soc.libraries.talk. Egli è anche l’ideatore delle FAQ sulle biblioteche mediche . Adesso la versione ufficiale e completa di queste FAQ è gestita da Anthony Wilson (paw@iglou.com). Essa viene aggiornata e inviata una volta l’anno, a marzo indicativamente, a questi indirizzi: news.answers, soc.answers e soc.libraries.talk. E’ archiviata al sito FTP . Potete trovare una lista completa delle FAQ inoltrate a nes.answers, nell’ archivio, oppure in WWW FAQ . Altri indirizzi utili per FAQ con attinenza al mondo delle biblioteche: alt.education.distance ; alt.usage.english ; la categoria Book del medesimo sito .

A. Ci sono dei racconti di fantascienza che abbiamo per protagonisti dei bibliotecari?
Fire Upon the Deep di Vernor Vinge
Eon di Greg Bear
Dragon Companion e Dragon Rescue di Don Callander
Against the Fall of Night e Rama Revealed entrambi di Arthur Clarke
Counterclock World di Philip K. Dick
Deathworld 3 di Harry Harrison
Direct Descent di Frank Herbert
Restoree di Ann McCaffrey
Protector e Ringworld Engineers entrambi di Larry Niven
1984 di George Orwell
The Colour of Magic, Lords and Ladies e Wyrd Sisters di Terry Pratchett
Gray Lensman, Children of the Lens e Second-Stage Lensmen tutti di Doc Smith Snowcrash di Neal Stephenson.
A Plague of Angels e Shadow’s End entrambi di Sherri Tepper

B. Perchè un bibliotecario è accusato di aiutare Buffy the Vampire Slayer (la nota serie televisiva americana, andata in onda anche in Italia in terza serata, per alcuni anni) nella lotta contro zombie, fantasmi e alter creature nella notte?
Rubert Giles (interpretato da Anthony Stewart Head), è “Il Guardiano”, il bibliotecario di un college californiano incaricato di identificare e guidare l’unica persona di ogni generazione che sia in grado di uccidere un vampire senza subire alcuna pena. Lui è il mentore, la guida e il ricercatore che aiuta Buffy. Visitate la Giles’ Appreciation Society Panters Home Page , di Sonja Marie.

C. Ci sono dei racconti del mistero che abbiano come protagonista un bibliotecario o una bibliotecaria?
Sì e la maggiore risorsa di informazioni in questo senso è la home page di Marsha McCurley, Bibliomysteries. Oltre che un’estesissima bibliografia, McCurley cita i nomi di bibliotecari detective, vittime che lavoravano all’interno di una biblioteca, link, studi e approfondimenti.
Da non perdere è il Great Librarian-Poets , della Roth Publishing. Si deve visitare quindi il concorso “Librarians Are Poets, Too”.

D. I bibliotecari devono essere dei personaggi molto curiosi . Testimonianze:
Cool Librarians Homepage
Cool Library of the Week
Laughing Librarian’s Cool Links
Rockin’ Rina .
Potete scoprire alcuni altri titoli (301, per la precisione) molto simpatici alla Library Cats Map of the United States .

E. Dove posso trovare risorse sui bibliotecari nei film?
Dalla zitella Mary Hatch di George Bailey in It’s a Wonderful Life fino all’avventurosa Evelyn Carnarvon (Rachel Weisz) in The Mummy, molti dei più famosi personaggi cinematografici sono stati proprio i bibliotecari. Il volume LIBRARIANS IN THE MOVIES An Annotated Filmography di Martin Raish include anche una bibliografia completa di articoli sull’argomento. Steven J. Schmidt, dell’ Univ. dell’Indiana – Purdue Univ. – Indianapolis, ha selezionato i suoi Top Ten Films featuring Libraries, Librarians and the Book Arts. Il suo top: Sophie’s Choice; Steve parla della scena in cui Sophie richiede Emil Dickins (Emily Dickenson) “should be shown in every reference class as an example of the worst reference interview of all time.”(trad. Dovrebbe essere indicato nei corsi di reference come il peggior esempio”).

F. Dove posso trovare canzoni e poesie che parlino dei bibliotecari?
/Composition/Lyrics_and_Notation/Lyrics/”> Yahoo elenca un grande numero di pagine Web con, spesso, l’indicazione di veri e propri database in cui fare ricerca. Una risorsa perfetta per effettuare una ricerca fra le canzoni folk più vecchie è The Mudcat Cafe Digital Tradition Folk Song Database : un esempio, THE BOLD LIBRARIAN (Joy Rutherford).
Sliders, un appassionato, ha segnalato: Library Rap (MC Poindexter & The Study Crew) .

G. Dove posso rintracciare una lista di risorse con immagini di fumetti che ritraggono i bibliotecari?
Per informazioni su Batgirl e Mrs. McGreevey andate alla pagina Librarians in Comics: Sources di Steve Bergson, oppure a Library Cartoons: An annotated bibliography di Denise Plourde che riporta link a molti fumetti.

H. Dove posso trovare online delle riviste di argomento biblioteconomico?
Eccovi una lista dei periodici online stranieri che propongono indici, abstracts e testi completi.
1. Library and Information Science Periodicals on the Internet.
2. PICK , l’eccellente pagina di risorse Internet della Thomas Perry Library, ha un’esaustiva lista di giornali elettronici in LIS (con maggiore attenzione per quelli britannici).
3. Potete anche consultare la sezione della LIS in BUBL (220 giornali e newsletter).
4. Ariande , una newsletter bimestrale pubblicata dall’Ufficio britannico “for Library and Information Networking” che descrive e valuta risorse e servizi disponibili in Internet per I bibliotecari e per gli operatori del settore.
5. Booklist è la principale risorsa dei bibliotecari di tutto il mondo per le recensioni degli ultimi testi pubblicati e (più recentemente) anche per le risorse in Internet.
6. Il Library Journal Digital è un’edizione elettronica del Library Journal, la più antica e indipendente pubblicazione nazionale in ambito biblioteconomico.
7. La Minnesota Library Association Social Responsibilities Round Table (MSRRT) Newsletter: Library Alternatives fornisce informazioni sulle associaizoni di bibliotecari, sulla censura in Ineternt, sulle truffe da parte dei fornitori, nuove pubblicazioni e molto altro.
8. Infine il School Library Journal Online , che supporta I bibliotecari che lavorano con I giovani a scuola e nelle biblioteche pubbliche.

I. Ci sono canali di IRC, chat e forum dedicati ai biblitecari?
Internet Relay Chat - IRC – è un sistema di software multi-utente e multi-canale dove la gente chatta in tempo reale su reti separate del network IRC. mIRC è uno dei software più popolari fra quelli di IRC, e la sua home page è il posto ideale dive ricercare maggiori informazioni su IRC. Il IRChelp.org Internet Relay Chat (IRC) help archive è una grande risorsa di FAQ, tutorial e liste di canale per I nuovi utenti. Il motore di ricerca del multi network di IRC Liszt può esservi di aiuto per localizzare canali rilevanti sulla rete IRC. Multi-user Object Oriented - MOO – è una tecnologia basata sul concetto di MUD (Multi-User Dungeon). MOOs are interactive systems accessible through telnet by many users at the same time. Sfortunatamente, sia The Internet Public Library Moo , sia la Lost Library of MOO , sono off-line, ma la maggior parte dei docuemnti, tutorial e manuali sono disponibili al MOO/MU* Document Library oppure quest’altro indirizzo .
Come Usenet, I forum e le chat basate sul Web, permettono agli utenti di partecipare alla discussione quando è più conveniente. Voi potrete spedire un messaggio o rispondere a un altro quando vorrete (diversamente da IRC) e la vostra casella Email non verrà inondata (diversamente dalle liste sui server). Forum One , un motore di ricerca su oltre 117.000 forum, è un’accellente strumento per localizzare ciò che più vi interessa. Ecco poi una lista di gruppi di discussione relativi alle biblioteche e al loro mondo:
Yahoo, Librarians and Future Librarians club .
Librarians Chatboard, su Teachers.Net .
Library Link Discussion Area .

L. Chi è il santo patrono dei bibliotecari?
San Gerolamo nacque a Stridone, una città al confine della Dalmazia e della Pannonia, attorno al 340-2. Morì a Betlemme, il 30 settembre del 420. Papa Damaso scelse Gerolamo per redigere una nuova traduzione del Nuovo Testamento in Greco. Gerolamo, più tardi, si occupò anche della traduzione dell’Antico Testamento, che era in Ebraico. Per informazioni bibliografiche online: Catholic Encyclopedia e Saint Jerome’s House .

M. Quali newsgroups Usenet relativi al mondo delle biblioteche sono disponibili?
Soc.libraries.talk è l’unico gruppo di discussione specificatamente connesso al mondo delle bibliteche. Alcuni listservs (gruppi di discussione che vivono con le Email) vengono convertiti nel formato dei newsgroup e possono essere letti su Usenet:
Geac Advance Library System
RLG Ariel Document Transmission System
American Society for Information Science
Library Cataloging and Authorities
Project EASI: Library Access for Persons with Disabilities
Business Librarians
CD-ROM LANs
Circulation and Access Services
Campus-Wide Information Systems
Government Documents
HYTELNET Updates Distribution
Innovative Interfaces Users
Discussion of Library Reference Issues
Library and Information Science Students
Medical and Health Sciences Library Students
Music Library Association
Internet/BITNET Network Trainers
NOTIS Users
Public-Access Computer Systems
Publishing E-Journals: Publishing, Archiving, and Access .

N. Ci sono gruppi di discussione basati sulle Email per Bibliotecari?
Alcuni esempi:
Autocat è un forum elettronico per le discussioni relative alla catalogazione e all’autorità di controllo nelle biblioteche; Libsoft è destinato alle discussione relative ai software di interesse bibliotecario. NewJour ; Newlib-l è un gruppo che discute invece I problemi che si trovano ad affrontare I bibliotecari all’inizio della loro carriera; PubLib-Net per discutere di Internet nelle biblioteche. Web4lib raccoglie invece le discussioni relative alle biblioteche basate sul Web.
Provate a fare una ricerca anche qui: Library-Oriented Lists and Electronic Resources ; Directory of Scholarly and Professional E-Conferences ; infine, Liszt .
Prima di sottoscrivere un gruppo di discussione, scaricatevi una copia “Discussion Lists: Mailing List Manager Commands” di James Milles della Biblioteca di Legge della St. Louis University . Questo documento sottolinea le norme essenziali per I principali software utilizzati da queste liste di discussione (listserv, majordomo, mailserve, etc.).