Questo sito contribuisce alla audience di

Donazione del Fondo Cossu alla Biblioteca Gramsciana

Il comune di Usellus e la società Nur, che gestisce la biblioteca, nell’ambito delle iniziative previste dal progetto che prevede l’organizzazione di iniziative convegnistiche, propone per il 10 aprile alle 18,00 un iniziativa sulla donazione del fondo Librario Cossu alla Biblioteca Comunale.

Una donazione importanzione Il fondo, donato dagli eredi, che consta di circa 1000 volumi editi da fine ‘800 a fine ‘900 è una cospicua parte della Biblioteca appartenuta ai coniugi Cossu (Didaco e consorte) nella loro abitazione di Via Sant’Avendrace. Dal fondo si riescono a individuare gli interessi intellettuali e non solo dei propetari della Biblioteca. Il professor Didaco Cossu fu il primo a portare la radiologia negli anni ‘30 e la moglie, allieva di Geymonat, fu insegnante nei licei di Filosofia e Storia ma fu anche pittrice e animatrice culturale a Cagliari. Per quest’attività ci si potrà avvalere anche del contributo scientifico dell’Istituto Sardo per la Storia della Resistenza e dell’Autonomia.
L’incontro dopo i saluti del sindaco Avvocato Adriano Atzei avrà come relatori: Giuseppina Cossu, Giuseppe Manias e Aldo Borghesi (I.S.S.R.A). Coordina Luigi Manias. Interverranno autorità locali e regionali.