Questo sito contribuisce alla audience di

Esercizi di Visualizzazione

Esistono dei modi semplici ed efficaci per creare delle immagini mentali nelle vostre visualizzazioni, il più nitide e dettagliate possibili per poter fare, così, un eccellente esercizio.

Quando si effettuano delle visualizzazioni è molto importante riuscire a creare delle immagini il più veritiere possibili, ricche di dettagli che coinvolgono tutti i vostri sensi, non solo quello visivo, questo favorirà una completa immersione in ciò che state creando con la vostra mente ed una totale estraniazione dal mondo esterno.

Cosa occorre? - procuratevi delle foto di paesaggi, di città, di situazioni ricche di dettagli e delle foto di persone a figura intera, a voi sconosciute, naturalmente dovrete avere una gamma di immagini che vanno da quelle più semplici, con meno cose da ricordare fino a quelle più ricche di dettagli.

Come primo step prendete in esame la foto di un paesaggio molto semplice, studiatela in tutti i suoi particolari, con calma, senza fretta, quando vi sentite pronti chiudete gli occhi e provate a riprodurre mentalmente l’immagine osservata, cercate di essere fedeli nei colori, nelle proporzioni.
Cosa importante in questo tipo di esercizi è procedere con calma senza stancarvi, allenandovi per poco tempo ma con assiduità e regolarità ogni giorno, magari alla stessa ora

Quando sarete soddisfatti del risultato ottenuto potrete passare ad esaminare immagini più complesse sempre con la stessa procedura.

Come secondo step vi consiglio di allenare gli altri vostri sensi, riprendete la prima foto, quella con cui avete iniziato e dopo averla osservata chiudete gli occhi e oltre a riprodurne mentalmente tutti i più minimi particolari provate ad immaginare che sensazione olfattiva quel tipo di paesaggio suscita in voi, per esempio se siete in un prato fiorito provate a percepire il profumo che emana, passate ora al senso del tatto, che cosa provate a toccare quei fiori, quali sensazioni questo gesto suscita in voi? Procedete sempre lentamente, con calma ed evocate in voi i possibili suoni di quel luogo.

Dopo esservi esercitati in questo modo su tutte le foto da voi usate nella prima fase siete pronti a lavorare sulle foto di esseri umani, vedrete che già dalla prima volta nel momento in cui cercherete di riprodurre mentalmente il viso della persona in oggetto tutti i vostri sensi si metteranno in moto contemporaneamente e con un po’ di esercizio sarete in grado anche di percepire gli stati d’animo di quell’uomo e di quella donna nel momento in cui la foto è stata scattata.

Questo percorso richiederà diverso tempo, ma credetemi sarà utilissimo per effettuare delle visualizzazioni ben fatte ed efficaci, forse apparentemente vi potrà sembrare anche noioso, ma non è così, mano a mano che procederete nei vari esercizi, quando chiuderete gli occhi per creare le vostre immagini mentali, avrete la sensazione vivissima di immergervi in un mondo tridimensionale che coinvolgerà tutto il vostro essere fino a farvi sentire parte integrante di quel mondo da voi creato con il potere della mente!

Dr. Laura Annarella