Questo sito contribuisce alla audience di

La Birreria Pedavena diventa materia da università

La teoria dello "stato nascente" elaborata da Alberoni revede la nascita di un movimento composto da due-tre persone che, rafforzandosi via via, acquisisce la capacità di squarciare l'esistente.

dal Gazzettino

Il “caso Pedavena” è diventato argomento di studio all’università

Alla facoltà di Relazioni Pubbliche di Feltre, il dirigente d’azienda nonchè collaboratore del prof. Castori, Ennio De Simoi ha illustrato agli studenti quello che, come ha sottolineato, «rientra perfettamente nella teoria dello “stato nascente” elaborata da Alberoni e che prevede la nascita di un movimento composto da due-tre persone che, rafforzandosi via via, acquisisce la capacità di squarciare l’esistente.

Si pensi infatti alla tenacia con cui, nel giro di pochi giorni da quel 22 settembre 2004 quando Heineken ha dato la notizia della chiusura dello stabilimento di Pedavena, la popolazione, le associazioni, le istituzioni hanno fatto gruppo per difendere il proprio “sistema paese”.

Una realtà che è si fabbrica ma che è anche storia, affetti, indotto, turismo.

In quest’ultimi termini va considerato che la collegata Birreria è la più grande tra i locali italiani e la seconda in Europaa».