Questo sito contribuisce alla audience di

Blog generation, di Giuseppe Granieri

"Se questo libro non fosse anche molto piacevole da leggere, direi che si tratta di una sorta di studio sociologico sui weblog e sui motori di ricerca. La prospettiva di Graniere è al tempo stesso ampia e precisa: attraverso l'individuazione dei suoi attori e l'esame della tecnologia, la trasformazione delle relazioni personali oggi in atto è messa in luce nei suoi vari aspetti. Il libro di Granieri è ispirato a una visione della democrazia e dell'organizzazione sociale in movimento. La sua è una vera vocazione politica, non di partito, ma di umanità." (Derrick De Kerckhove)

Il blog (derivato dalla sintesi di web e log, cioè ‘traccia su rete’) è un programma che consente a chiunque di creare un sito dove pubblicare in totale autonomia qualsiasi testo, diario, storia, intervento, opinione, e ai lettori di interagire.
La maggior parte dei blog è destinata a un uso diaristico ma si stanno diffondendo i blog di informazione giornalistica che hanno prodotto cambiamenti sostanziali e modificato l’ecosistema dei media a partire dai rapporti tra cittadino e informazione.
In seguito alla diffusione dei blog, il ruolo della rete nella storia dei media e del loro rapporto con l’educazione, la politica e l’immaginario è cambiato. Attraverso la sua velocissima infrastruttura di comunicazione sta emergendo un nuovo modello di opinione pubblica, un network attivo che si sostituisce all’audience silenziosa.
Il volume analizza le caratteristiche e i meccanismi di questi nuovi spazi della comunicazione, con uno sguardo sempre rivolto ai casi concreti e alle prospettive di sviluppo.

Giuseppe Granieri è uno dei maggiori esperti italiani di comunicazione e culture digitali. Scrive di tecnologia e società da molti anni. Attualmente collabora con diverse testate, tra cui “Internet Pro” e “Il Sole 24 Ore - @lpha”.

Giuseppe Granieri, Blog generation, Laterza, Roma-Bari, 2005