Questo sito contribuisce alla audience di

Lo stand Bmw al Salone di Ginevra

Eccola, la gallery con le attese foto dello stand Bmw a Ginevra. Come anticipato pochi giorni fa sono tre i modelli che desteranno le maggiori attenzioni: la nuova Z4, la 116d e la concept Serie 5Gt. La[...]

La 116d

Eccola, la gallery con le attese foto dello stand Bmw a Ginevra. Come anticipato pochi giorni fa sono tre i modelli che desteranno le maggiori attenzioni: la nuova Z4, la 116d e la concept Serie 5Gt.

La nuova roadster appare molto filante, la linea è superba sia col tettino chiuso che aperto e sarà presto oggetto di una nostra prova su strada per saggiarne anche le qualità dinamiche e soprattutto per capire quanto influisce l’aumento di peso dovuto al tetto in metallo anziché in tela.

La 116d è in assoluto la Bmw che consuma meno, sia in termini di consumi (4litri per 100km) che di emissioni di Co2 (118g/Km).

Infine, la Serie 5 Gt sulla quale continuiamo a nutrire grossi dubbi; è un ibrido senza senso, un po’ station wagon, un po’ Suv, un po’ coupè. Voci allarmanti dicono che Bmw stia pensando anche a una Serie 3 Gt ma speriamo che sia solo una bufala.

Nello stand sono presenti anche la 730ld, la Serie 7 individual, la Bmw X1 concept, la X6 ActiveHybrid e la Serie 7 ActiveHybrid.

Foto: Reuters e Ansa
La 116dIl sistema di apertura del portellone della Serie 5GtIl muso della Serie 5Gt col doppio rene cresciuto nelle dimensioniLa Serie 5GtLa nuova Z4Un particolare del muso della Z4La Z4 col tettino chiuso

Le categorie della guida