Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Personalizzare l'allenamento

    I principi fondamentali dell'allenamento fisico progressivo sono identici per tutti, per l'Ercole "naturale" e per l'hard gainer piuttosto sotto la media. Tuttavia, l'applicazione specifica di questi principi varia considerevolmente fra atleta e atleta. È con quale precisione ogni atleta scopre come applicare a se stesso i principi immutabili dell'allenamento corretto, che determina il raggiungimento del suo obiettivo di ottenere lo sviluppo che desidera. (Di Bradley L. Steiner )

  • A proposito del lavoro duro in palestra

    I lettori di HARDGAINER ben sanno che il fondamento dell'allenamento sensato senza doping è il lavoro intenso su routine abbreviate che comprendano movimenti multiarticolari fondamentali. In effetti, la maggioranza degli articoli di questa rivista forniscono variazioni su questa filosofia di base, presentando idee innovative sulla selezione degli esercizi, sugli schemi di ripetizioni e serie, sulla frequenza di allenamento e così via.....(Di Kevin Fontaine)

  • Strategie di allenamento

    Alla maggior parte delle persone occorrono circa tre settimane di allenamento alla Whelan Strength Training prima di essere in grado di completare il mio allenamento pianificato di un'ora. Alcuni ci mettono di più e alcuni, come i giovani atleti già ben allenati, ci arriveranno molto più alla svelta. Una volta che i praticanti hanno completato la fase iniziale di preparazione fisica e sono in grado di eseguire il lavoro stabilito, il mio obiettivo principale come allenatore è di farglielo fare ogni volta. Danneggerei il loro allenamento se li facessi rilassare prima che tutto l'allenamento di una data sessione sia completato....(Di Bob Whelan)

  • Nella foga dell’allenamento

    Qualche settimana fa stavo eseguendo delle serie di riscaldamento sulla macchina Tru-Squat. Usavo la mia solita posizione, con 50 cm tra la parte interna dei talloni e con le punte ben divaricate. Questa posizione è segnata sulla piattaforma per poterla riprodurre costantemente. Dal momento che è una posizione piuttosto ampia per una persona della mia altezza (175 cm), e ciò significa che i miei piedi sbattono sul telaio perimetrale della piattaforma, mi è sembrato che dovessi restringere un po’ la posizione. Preso dall’eccitazione dell’allenamento, ho agito. Ho riportato più in dentro i talloni, diminuendo la larghezza della posizione di circa 7,5 cm. Ciò ha posto i miei piedi all’interno del telaio della piattaforma. Le 20 ripetizioni sono andate alla perfezione e sono sembrate un po’ meno impegnative di quelle della settimana precedente. Addirittura avevo aggiunto _ kg in più sul carico. Le ginocchia stavano bene e ne ero contentissimo. (Di Stuart McRobert)

  • Allenamento "Limitato"

    Questo articolo è rivolto al praticante esperto che riesce a fare 135 kg di squat per almeno 15 ripetizioni. Non è per ~i principianti o gli atleti di livello intermedio. E pensato anche per l'uomo con famiglia, in genere con bambini piccoli, che lavora a tempo pieno, magari con turni, la cui moglie lavora a tempo pieno o con orario ridotto, la cui età va, grosso modo, dai 25 ai 45 anni, e che non ha mai fatto una gara in vita sua: proprio come la maggior parte degli uomini che conosco e con cui mi alleno. ( Di Alan Daly)

  • Come crescere Grossi e Forti

    Sebbene questa panoramica dell'intero processo di costruzione dei muscoli sia indirizzata soprattutto ai principianti, fornisce anche un buon riassunto per gli atleti esperti i cui guadagni sono in stallo e che stanno cercando delle soluzioni ai loro problemi di allenamento. (Di Sean Toohey)

  • Di dieci anni piu' saggio: Allenarsi con i Metodi Giusti

    Questa routine è un ottimo inizio per un periodo lungo e duraturo di allenamento appropriato ed efficace. Un'iniziazione (o ritorno, a seconda del caso) semplice ma efficace ai metodi di allenamento razionali. (Di Stuart McRobert - da HARDGAINER n.1, luglio-agosto 1989)

  • DALL'ESPERIENZA: Storia del successo di un lettore

    Ho cominciato ad allenarmi circa dieci anni fa, quando avevo quattordici anni e pesavo 56 kg per 175 cm. Ero un ragazzo magro con una struttura prevalentemente ectomorfica. Nel primo paio di anni mi sono allenato come le riviste dicevano che si allenavano Arnold Schwarzenegger, Lou Ferrigno e Gary Strydom. Quelle riviste erano i miei mentori, non conoscevo niente di meglio. (Di Andrew Koshefsky)

  • Una parabola sull'allenamento

    La nostra storia comincia più di otto anni fa, quando a un quindicenne venne dato il permesso, da suo padre, di cominciare ad allenarsi con i pesi. (Di Daniel Hutchison)

  • Concentratevi

    La capacità di concentrarsi quando vi allenate è fondamentale per il vostro successo. Perché? Perché è la colla che tiene insieme tutto il resto.

Le categorie della guida