Questo sito contribuisce alla audience di

i funghi

Cosa sono e come si classificano?

Il regno dei funghi comprende organismi che sono eterotrofi cioè si procurano il cibo (zuccheri o amido) da altri organismi viventi. Essi non svolgono la fotosintesi e possono essere saprofiti, parassiti o simbionti. Vivono in tutti gli ambienti e sono particolarmente sensibili agli inquinati atmosferici per cui possono essere considerati indicatori ambientali.
I tessuti di un fungo sono particolari perchè formati da cellule dette ife che formano un micelio o corpo fruttifero del fungo. Il fungo si riproduce attraverso le spore che si diffondono in ambienti umidi per cui il fungo è legato all’acqua per la sua riproduzione.
Alcuni funghi sono microscopici come i lieviti e altri macroscopici come i basidiomiceti come i buonissimi porcini o i velenosi Amanita muscaria. Per questo motivo è necessario saper distinguere bene i funghi se si decide di andare a raccoglierli nei boschi perchè spesso alcuni velenosi sono molto simili a quelli mangerecci.

I funghi si possono dividere e quindi classificare in 3 gruppi :

1) i Chitridiomiceti o muffe flagellate per lo più marini

2)i Zigomiceti o muffe del pane

3) gli Ascomiceti, tra i quali i saccaromiceti o lieviti

4) i Basidiomiceti (funghi superiori tra cui i mangerecci).

Un fungo non essendo in grado di svolgere la fotosintesi deve utilizzare un altro mezzo per procurarsi sostanze nutritive per quest deve essere  un saprofita o un parassita o un simbionte. Un organismo saprofita vive nutrendosi , assorbendo sostanza organica morta, un parassita vive invece a spese di un altro organismo vivente , un organismo simbionte  vive insieme ad un altro organismo con reciproco vantaggio.

Esempi di simbiosi dei funghi con altri vegetali sono i licheni e le micorrize.
Un lichene è un esempio di simbiosi che avviene tra un fungo ed un’alga che vivono insieme scambiandosi favori.

Nella micorriza un fungo è legato alle radici di alcuni alberi e piante come l’erica e le orchidee. In tale rapporto il ruolo del fungo è di assorbile dal suolo acqua e sali necessari alla fotosintesi e in cambio riceve amido e zuccheri che da solo (mancando della fotosintesi) non può produrre.

I funghi possono vivere in simbiosi anche con gli animali come i lieviti che vivono nell’apparato digerente di mammiferi producendo vitamine del gruppo B o come miceli di funghi coltivati da formiche o termiti.

 

Ultimi interventi

Vedi tutti