Questo sito contribuisce alla audience di

Dal Giappone la bontà del Diospyros Kaki

Il Diospyros Kaki è un albero appartenente alla famiglia delle Ebenaceae proveniente dal Giappone. Chiamato anche Diospiro, Kaki o Caco, è conosciuto anche con altri appellativi come Mela[...]

caco
Il Diospyros Kaki è un albero appartenente alla famiglia delle Ebenaceae proveniente dal Giappone. Chiamato anche Diospiro, Kaki o Caco, è conosciuto anche con altri appellativi come Mela d’Oriente nella zona meridionale della Cina. In effetti, si tratta dell’albero dai cui rami si raccolgono le delizie succulente chiamati Cachi.

E’ da sempre considerato l’albero delle sette virtù. Infatti, le sue caratteristiche sono rappresentate da una vita piuttosto lunga, fino a 50 anni, dalla mole di ombra che riesce a produrre, dall’assenza di tarli e nidi fra i rami, dalle sue foglie indurite dal ghiaccio, dall’ottimo fuoco che forniscono i suoi rami e, per ultimo, dalla notevole quantità di sostanze concimanti che fornisce al terreno.

Questo albero lo troviamo citato spesso nella storia, a partire dalla cultura Greca. Successivamente è stato diffuso anche in Europa ed in America. In Italia, a partire dagli inizi del 1900, sono sorti impianti specializzati nella sua coltura, fino ad arrivare ai giorni nostri con una produzione annua di tutto rispetto, soprattutto nelle regioni della Campania ed Emilia, nonchè in Sicilia dove la qualità Misilmeri viene prodotta ed esportata in tutto il mondo.

L’albero di Diospyros Kaki presenta con una corteccia grigio scura e foglie grandi, ovali e caduche che formano una fitta chioma. Per la propagazione si utilizzano i semi estratti dai frutti che vengono posti in semenzaio ad una umidità adeguata per ottenere le nuove piantine. La nuova pianta, superato l’anno di vita, è pronta per essere trapiantata nel vivaio. In genere, successivamente si procedere all’innesto.

Il frutto di questo albero, il Caco, è un alimento composto per lo più di acqua, secondariamente di zuccheri e in minima parte di proteine, grassi, vitamina C, potassio. Il Caco è altresì molto ricco di beta-carotene, ha proprietà diuretiche e lassative, inoltre è utile per la depurazione del fegato. Il frutto si presenta in autunno con una dolcissima polpa morbida e cremosa. La raccolta avviene, in genere, quando il frutto è leggermente acerbo, viene poi lasciato maturare completamente per eliminare il caratteristico sapore astringente dovuto alla grande quantità di tannini.

Ultimi interventi

Vedi tutti