Questo sito contribuisce alla audience di

Le numerose proprietà del Timo: Thymus Vulgaris

Conosciuto come Timo, il Thymus Vulgaris L. è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Il nome in greco significa “coraggio“, per via del sentimento che[...]


Conosciuto come Timo, il Thymus Vulgaris L. è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Il nome in greco significa “coraggio“, per via del sentimento che inspirerebbe in coloro che lo odorano. Infatti, era usanza dei soldati Romani bagnarsi con acqua di Timo per acquisire vigore fisico e coraggio.
Sempre i Romani sfruttavano le proprietà antisettiche del Timo per la conservazione delle derrate alimentari.
La pianta del Timo presenta un piccolo fusto legnoso, molto ramificato, che può raggiungere i 40-50 cm di altezza a portamento arbustivo. Presenta un folto cespuglio di piccole foglioline allungate, di colore dal grigio al verde, molto aromatiche. Le foglie, le cui pagine fogliari sono ricoperte da una fitta peluria, presentano una forma lineare o leggermente lanceolata.

Questa pianta, che appartiene al gruppo delle piante aromatiche per eccellenza, cresce spontaneamente nelle fasce occidentali del Mediterraneo. In Italia lo troviamo comunemente nei climi abbastanza aridi, dalla piana fino ai 800-900 mt. di altitudine, in terreni ghiaiosi e ben esposti al sole. I fiori hanno un colore che va dal bianco al rosato e compaiono dall’ascella delle foglie sotto forma di spighe.

Da sempre il Timo è stato considerato ricco di proprietà benefiche. Nell’antichità gli Egizi lo utilizzavano fra gli oli essenziali per l’imbalsamazione. Anche a livello curativo viene riconosciuta al Timo una forte azione antisettica a livello gastrointestinale, efficacia diffusa anche per la cura delle infezioni delle vie urinarie e utilizzato in passato per la preparazione di disinfettanti cutanei.

Il Timo, grazie al contenuto di fenolo, possiede inoltre importanti proprietà antibatteriche. Viene usato in erboristeria per le infiammazioni dell’apparato respiratorio, come asma o tosse.
Grazie alle sue proprietà antisettiche, il Timo trova impiego, sotto forma di infuso, anche per combattere l’acne e per la cura e disinfezione di piccole ferite.
Sulla nostra tavola, il Timo ha eccellenti proprietà digestive, incrementa l’appetito e favorisce la digestione dei grassi, oltre ad essere un ottimo aromatizzante per piatti di carne e pesce.

Fonte fotografica: www.flickr.com

Ultimi interventi

Vedi tutti