Questo sito contribuisce alla audience di

I parassiti delle piante d'appartamento: Il ragno rosso

Rimedi contro il ragno rosso

edera
Il ragno rosso è un parassita che infesta le nostre piante d’appartento, prediligendo soprattutto i cactus, fucsia, impatiens ed edere. In genere questo insetto è di colore giallo-verdognolo, ma ne esistono specie anche rosso-arancione. Il ragno rosso si nutre succhiando la linfa della pianta e producendo così un danneggiamento delle foglie che iniziano a diventare verde pallido e maculate.

Questo tipo di ragno vive in genere sotto le foglie dove tesse la sua invisibile ragnatela bianca. Con il passare del tempo, quest’ultima può arrivare ad avvolgere tutta la pianta e produrre un arresto della crescita e la morte della pianta stessa.

Come rimedio contro il ragno rosso possiamo lavare le piante piccole con un forte getto d’acqua tiepida per rimuovere tutti i ragnetti. Le piante grandi, invece, vanno strofinate con un panno insaponato e risciacquate con acqua tiepida. Se l’infestazione è grave occorre trattare la pianta con un insetticida specifico per parassiti delle piante. In questo caso la procedure va effettuata all’aria aperta lasciando asciugare il prodotto completamente e successivamente risciacquare le foglie con acqua tiepida. A volte anche questo procedimento non assicura un successo completo, in questo caso si può ritentare una seconda volta oppure, per evitare l’infestazione delle altre piante, eliminare la pianta colpita.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com/photos/ibcbulk

Ultimi interventi

Vedi tutti