Questo sito contribuisce alla audience di

Aloe Squarrosa

Famiglia delle Aloeaceae


L’aloe Squarrosa è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae, originaria dell’Isola di Socotra.
Si tratta di una pianta dal portamento a rosetta con belle foglie carnose e lanceolate dai margini dentati. La colorazione delle foglie è verde con evidenti macchiettature biancastre.
L’Aloe squarrosa, a partire dal mese di giugno, produce bellissimi fiori rossi riuniti in una pannocchia di circa 20 cm. di lunghezza.

Per una buona coltivazione, l’Aloe squarrosa necessita di una posizione di pieno sole se coltivata in terra o di una posizione luminosa se tenuta in appartamento. In ogni caso, la pianta troverà giovamento nell’essere esposta ai raggi solari diretti durante la bella stagione. Con l’arrivo dell’autunno, invece, è necessario in tutti i casi garantirle una temperatura minima che non scenda al di sotto dei 10°C.

Le annaffiature devono essere piuttosto moderate. Questo tipo di succulenta viene coltivata anche in acqua. In questo caso, immergere le radici in circa 5 cm. di acqua ed evitare che il livello dell’acqua sia troppo vicino alle foglie che marcirebbero.
Il vaso, generalmente di vetro, con la squarrosa coltivata in acqua va posto in un luogo luminoso dell’appartamento ma lontano dai raggi diretti del sole, che scalderebbero eccessivamente l’acqua di coltura.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: Alloe

Ultimi interventi

Vedi tutti