Questo sito contribuisce alla audience di

Lobivia

Cactacea dell'America centrale

lobivia
La Lobivia appartiene ad un genere di piante cactacee originarie dei paesi dell’America centrale, soprattutto Bolivia.
La Lobivia è una pianta succulenta apprezzata come pianta ornamentale per decorare i giardini rocciosi. Si presenta con forma cilindrica o globulare, la struttura è costonata e spinosa e produce una serie di grandi fiori dai diversi colori.

Fra le specie più apprezzate:

Lobivia famatimensis, originaria dell’Argentina, presenta un lungo fusto ricoperto da spine gialle e fiori gialli o rossi;
Lobivia aurea, originaria dell’Argentina, presenta forma globulare o cilindrica con fiori imbutiformi di colore giallo;
Lobivia hertrichiana, originaria del Perù, presenta forma globulare e fiori scarlatti;
Lobivia sublimiflora, presenta un fusto di forma cilindrica con un intreccio di spine fiori rossi.

La coltivazione della Lobivia prevede un terriccio per cactacee misto a sabbia grossa e una esposizione di pieno sole. Le annaffiature devono essere regolari, ma mai eccessive.
Durante il periodo invernale, le annaffiature andranno gradualmente sospese e la pianta riparata in un luogo asciutto.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: Epiforums

Ultimi interventi

Vedi tutti