Questo sito contribuisce alla audience di

Baby Ruth Real Deal Classic

La rimonta di Horton

Un nome nuovo è alla ribalta nelle qualificazioni PBA di questa settimana.
E’ quello di Ronnie Horton (Christiansburg - Virginia) che con 2113 birilli in nove partite (234.77) ha chiuso in prima posizione le qualificazioni al PBA Baby Ruth Real Deal Classic, cominciato ieri ad Indianapolis sulle piste del Woodland Bowl.
Dopo le prime quattro partite, Horton era in diciannovesima posizione ben lontano dalla vetta della classifica. Ma un azzeccato cambio di boccia, gli permetteva di rimontare posizione su posizione e, giocando alla bella media di 251.02 nelle ultime cinque partite, di raggiungere la prima posizione.
“Il cambio palla ha fatto tutta la differenza” ha dichiarato Horton “la nuova boccia era perfettamente adatta a questo pattern, con un ottima reazione nel finale. In pratica essa non ha mai smesso di fare strike fino alla fine!”
In questa stagione Horton ha già ottenuto un piazzamento di rilievo in un evento del tour, finendo undicesimo assoluto al Jackson Hewitt Tax Service Open.
Allora però la sua qualificazione fu agevolata dal ritiro per infortunio di Patrick Healey jr. che lasciando in questo modo uno spazio libero nel turno dei 64, permise l’ammissione al turno anche al sesto dei qualificati.
Quel sesto era proprio Horton, che riuscì poi ad accedere al turno dei 32 nuovamente come ultimo qualificato per soli sette birilli di vantaggio, nei confronti di Brian Kretzer.
Il virginiano seppe però meritarsi la buona sorte che l’aveva assistito sino a quel momento, eliminando il leader della classifica a punti Patrick Allen per 4 a 1, e lottando nel turno successivo con Mike Wolfe che alla fine lo sconfisse per 4 a 3.
In seconda posizione troviamo nuovamente Tim Mack con 2054. Alla sua ottava qualificazione in stagione, Mack risulta essere il bowler che ha superato questa fase il maggior numero di volte.
Gli altri qualificati sono Jamie Sensabaugh con 2050, e Jeff carter con 2043, mentre Billy Oatman, pur finendo dodicesimo, ha guadagnato la qualificazione come miglior non professionista.
Questa mattina alle ore 11 (ora locale) comincia la prima delle due serie di sette partite l’una, del turno dei 64.
Classifica delle qualificazioni

Paolo Grossi

fonte pba.com

Link correlati