Questo sito contribuisce alla audience di

Banquet Open

A caccia del primo titolo

4 a 0.
Questo il perentorio risultato a favore di Ritchie Wolfe, nella sfida contro Brian Kretzer per l’accesso al round degli otto, al PBA Banquet Open.
Wolfe, alla ricerca del suo primo titolo PBA, ha vinto la prima partita 216 a 196, per poi fare strike in tutti i frame meno il primo nella seconda, vincendo 290 a 203.
236 a 193 è stato il risultato della terza, e con un conclusivo 205 a 160, Wolfe si guadagnava l’accesso ai quarti di finale.
“Avevo una buona palla stasera. Sulla carta il match era incerto, ma stavolta son stato io ad impormi.” ha detto Wolfe, la cui unica altra apparizione della stagione nel round degli otto, è legata allo stesso tipo di pattern usato qui (il Camaleonte) “ho dovuto usare una buona velocità su questo pattern, e penso che domani giocherò nella parte sinistra delle piste, con un rilascio dolce!”
Sulla strada di Wolfe però, ci sarà colei che sta stupendo tutto l’entourage della PBA: Liz Johnson, che dopo essersi sbarazzata di Chris Barnes, ha eliminato anche Mike DeVaney per 4 a 3 mostrando una determinazione invidiabile.
Difatti nella settima e decisiva partita, nonostante i cinque consecutivi spares nella prima metà dell’incontro, la Johnson infilava poi un quintuplo che la portava alla vittoria per 233 a 214.
Walter Ray Williams jr. invece ha raggiunto i quarti di finale, causa il ritiro di Pete Weber, per un problema fisico alla spalla dopo la terza partita.
Williams, che era comunque in vantaggio per 3 a 0, incontrerà il texano Wes Malot, che ha sconfitto per 4 a 2 Jim Pratt.
Paolo Grossi

fonte pba.com

Link correlati