Questo sito contribuisce alla audience di

Il revival del bowling

In un mondo ipertecnologico, il bowling prospera

Suzie Ridgway, una giornalista del Portland Tribune Online, ha pubblicato un interessante articolo sul bowling.
Ne ho tratto un sunto, da bowlingdigital.com, che ho qui tradotto
.

Quando pensiamo al bowling oggigiorno, esso sembra un’attività piuttosto logora e fiacca, rispetto alle altre eccittanti distrazioni di questi tempi.
Dopo tutto, essenzialmente, non si tratta che di far rotolare una palla su di una pista ben pulita: non molto eccitante se lo raffrontiamo ad un concerto rock, alla PlayStation, ed a tante altre opzioni possibili.
Quindi ci chiediamo: cosa attrae nel bowling?
La grande convivialità è sicuramente una risposta, e forse la cosa migliore non è il bowling stesso, ma proprio la possibilità di togliersi da una sedia di fronte ad un computer, essere liberi ed apprezzare momenti di cameratismo old style.
“Il bowling è un versatile evento sociale, che non esclude nessuno.” dice il prof. Robert Thompson, già presidente dell’International Popular Culture Association e direttore del Syracuse University’s Center for the Study of Popular Television “Può essere praticato in gruppo con donne e uomini e, diversamente da molti altri sport, non è necessaria una prestanza atletica particolare per poterlo praticare. Essendo indoor esso è praticabile tutto l’anno, bevendo magari una bibita o una birra con gli amici fra un tiro e l’altro. Mescolate questi ingredienti, aggiungendo il vecchio fascino di un’attività che trova le sue radici negli anni 50 e 60, ed ecco che capirete come il bowling possa essere il passatempo preferito in America.”
Carrie Fenelon, una studentessa di Portland, dice “E’ divertente perchè io ed i miei amici, che non riusciamo spesso a stare tutti assieme, abbiamo un motivo valido per farlo almeno una volta la settimana, quando giochiamo la league!”
Secondo Shawn Madden, fondatore della league Big Turkey Bowling, ci sono davvero pochi sports in cui i tuoi compagni di squadra sanno sorridere quando tu sbagli un tiro “Nessuno si arrabbia, e ti manda fuori dai piedi se ti cade una boccia in canale. Pensate a cosa accade negli altri sport invece! Il bowling è uno sport molto buono sotto il profilo sociale.”
traduzione Paolo Grossi

fonte bowlingdigital.com