Questo sito contribuisce alla audience di

Bowling: Campionato del mondo femminile

Alcune considerazioni di Claudio Tarantola dopo la prova di doppio

sono totalmente annichilito dai risultati del doppio in Messico. Il fatto che la Corea abbia piazzato ben due doppi ai primi due posti mi fa ritornare con la mente al BowlExpo di fine giugno a Las Vegas quando ho incontrato il mio amico Lidio “Jun” Trasporto, coach e foratore filippino, ma da moltissimi anni trapiantato a Toronto. Egli mi disse che era appena tornato dalla Corea ove aveva avuto un contratto di sei mesi di consulenza su richiesta della Federazione coreana.
Jun ( questo è il suo soprannome datogli in Canada) era tutto contento di raccontarmi la sua esperienza semestrale in Corea. Innanzitutto i due coaches per la nazionale maschile e femminile sono coreani, lui è stato chiamato come consulente per un contratto di 6 mesi a 8.000 dollari/mese tutto spesato vitto e alloggio + auto. Jun mi ha detto che tre mesi prima di competizioni internazionali gli atleti convocati vengono staccati dai loro lavori e percepiscono ugualmente lo stipendio. Per tre mesi non fanno altro che giocare + ginnastica + teoria dalla mattina alla sera in un centro di proprietà della Federazione.
Gli atleti che fumano o bevono vengono automaticamente esclusi dalla nazionale.
Agli atleti/e è concesso di usare bocce delle marche che preferiscono, anche se Jun aveva la tendenza a spingere una marca in particolare, egli mi ha detto che non forzava più di tanto se vedeva delle resistenze da parte del/ della bowler.
L’unico argomento tecnico che abbiamo toccato sono stati i tappini finger, Jun è contrario ai tappini montati in modo elastico perché ritiene possano alla lunga provocare infiammazioni tendinee.
Per il resto mi ha fatto vedere qualche centinaia di foto del suo soggiorno coreano sul suo portatile.
Ora ,se noi analizziamo un pò i risultati del doppio, vediamo che anche nel doppio più “scarso” coreano, piazzatosi al 40 mo posto, una delle due bowlers ha fatto 96 sopra. Se tanto mi da tanto, queste coreane cosa faranno nella gara a squadra e nel tris?????
A questo punto mi pento di non aver chiesto a Jun quali allenamenti abbia egli fatto fare alle coreane……..
Altra cosa che mi lascia allibito è vedere come nazioni che fino a pochissimi anni fa non sapevano nemmeno cosa fosse il bowling sono davanti a noi in classifica.
Nello specifico mi rifersco a Latvia al 44 mo posto, Rep. Ceca al 47mo, ancora Latvia al 57mo, Ucraina al 60mo. Da notare anche come Chinese Taipei siano affondate….. ciò vuol dire che il condizionamento piste non permetteva di fare birilli col tiro a “elicottero”.
Altra cosa sconcertante è il livello di gioco delle donne…..ben 48 doppi su un totale di 108 al di sopra dei 200 di media!!!!!! Linda Norris ( in Barnes) s’è dovuta accontentere del bronzo… nonostante (penso) i consigli del marito che sarà senz’altro presente alla manifestazione…. alla modesta media di doppio di 227,42 !!!!!!!
Mi vien voglia di fare come il fantasma scozzese della pubblicità di Bonolis/Laurenti….. ovvero “tirare la catena” e scomparire……ah ah ah
Claudio Tarantola