Questo sito contribuisce alla audience di

Bowling: Torneo per diversamente abili del 9 marzo 08

Si è svolta domenica 9 marzo 08 presso il centro Time Out di Civitavecchia la gara di bowling per diversamente abili organizzata dalla S.S. Lazio bowling a.s.d.

Si è svolta domenica 9 marzo 08 c/o il centro Time Out di Civitavecchia la gara di bowling per diversamente abili da noi organizzata con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, del Comitato regionale della F.I.S.B., della F.I.S.B., del Comitato provinciale CONI di Roma, dall’Ufficio scolastico provinciale di Roma, del Comitato provinciale del C.I.P. e dalla Polisportiva Lazio.

Hanno partecipato alla gara 22 atleti divisi in tre categorie: femminile, maschile e maschile giovani/adulti.

La gara ha avuto inizio alle ore 10.30 con i tiri di prova che sono serviti ad allentare la tensione che aveva coinvolto i partecipanti visto che era la loro prima gara ufficiale.

Sulle piste erano presenti per aiutare i partecipanti il presidente la S.S. Lazio bowling Veronica Pota, i soci Arnaldo D’Antoni, Stefano Napoleoni, Luciano Benevento, Giuliano Capocaccia, Guglielmo Sini e Paolo Gentilini.

La gara si è disputata su due partite a pista fissa, questo per non creare confusione nei ragazzi, tutti hanno cercato di rispettare le regole federali per quello che riguarda la sequenza di gioco, l’ingresso in pista e l’attesa per l’inizio della seconda partita.

Siamo riusciti a liberare l’area di gioco da tutti i presenti (genitori, parenti, amici) e questo ha creato un’aria di ufficialità che ha coinvolto tutti.

L’entusiasmo per ogni birillo abbattuto, le urla di gioia per uno spare o strike effettuato, il sostenere gli altri dopo un lancio mal riuscito sono state emozioni che difficilmente si possono provare sulle piste di bowling…….. la gioia che questi ragazzi ci hanno dato ci ripaga dei sacrifici fatti per seguirli e ci dà un’ulteriore sprone a continuare.

C’è stato un collegamento in diretta con una radio privata che ci ha permesso di dare risalto alla manifestazione e di spiegare agli ascoltatori che il bowling è uno sport a tutti gli effetti e non solo un gioco come si crede.

Al termine la premiazione con la consegna dei premi ai partecipanti offerti dalla F.I.S.B. dal Comitato provinciale CONI e dalla S.S. Lazio bowling e la consegna di una targa del Comune di Civitavecchia al centro bowling e alla S.S.Lazio bowling che ha ricambiato con un medaglione-logo, ha concluso l’evento.

Saluti

S.S. Lazio bowling a.s.d.

Il Presidente

Dott.ssa Veronica Pota