Questo sito contribuisce alla audience di

Aj dei BsB in un centro di riabilitazione per depressione

Comunicato ufficialmente il malessere del cantante, e i Backstreet Boys annullano alcuni concerti.

Concerti rimandati per i Backstreet Boys a causa della crisi depressiva del cantante Aj McLean: lo ha riferito giorni fa l’ufficio stampa della boy-band ed anche gli stessi componenti del gruppo al programma “Total request live” di MTV.

La depressione di McLean, attribuita alla recente morte della nonna, lo ha portato ad avere attacchi di panico e a fare abuso di alcool; per questo la 23enne popstar è stata costretta a ricoverarsi in un centro di riabilitazione per una terapia di almeno 30 giorni.

> hanno dichiarato gli altri componenti della boy-band.

Di conseguenza i Backstreet Boys hanno annullato tutti i concerti previsti dal 9 luglio (a Boston) al 4 Agosto (ad Edmonton); il tour riprenderà il 7 Agosto a Vancouver.

McLean aveva alluso a problemi psicologici durante un’intervista al magazine Rolling Stone dicendo di aver colpito con una mazza da baseball la radio che stava trasmettendo una canzone dei BsB, dopo la rottura del suo fidanzamento.

Alla stessa rivista aveva dichiarato: “Quando sono stressato divento veramente violento verso me stesso e mi è anche capitato di svegliarmi ma non aver voglia di fare niente”.

Ultimi interventi

Vedi tutti