Questo sito contribuisce alla audience di

Il Sun dà vita a una propria boy-band

Dopo l'esperimento Hear'Say l'iniziativa del quotidiano "The Sun".

Il “Sun”, il più venduto dei quotidiani britannici, ha deciso d’inventarsi la propria boyband.
Dopo il successo di formazioni letteralmente assemblate dalla televisione, come ad esempio gli Hear’Say, il tabloid è intenzionato a lanciarne una.
L’etichetta per le future star è già pronta: si tratta della BMG-RCA Records, ben lieta d’offrire un contratto ad un gruppo che, come prevedibile, sarà continuamente sostenuto da un giornale che vende quattro milioni di copie al giorno.
Del resto il ragionamento commerciale del general manager dell’etichetta, Sonny Takhar, non fa una grinza: “Con i Five, i Westlife ed i Take That abbiamo venduto 25 milioni di copie”.
Si cercano ora dei ragazzi che sappiano cantare e ballare. Devono anche essere belli?
Questo non viene specificato, ma s’intende che la cosa non guasta.
Primo appuntamento per le selezioni: sabato 3 novembre, dalle 10 di mattina, alla Urdang Academy, 20-22 Shelton Street, Covent Garden, Londra.

Fonte: rockol.it

Ultimi interventi

Vedi tutti