Questo sito contribuisce alla audience di

La moglie di Bono e Ronan Keating insieme contro il nucleare

Ecco in cosa consiste l'iniziativa dei due.

Alison Heweson, moglie del leader degli U2, e il cantante inglese Ronan Keating, sono i promotori di una campagna di sensibilizzazione contro la centrale nucleare di Sellafield, in Inghilterra, organizzata in occasione del sedicesimo anniversario del disastro nucleare di Chernobyl.
Nei prossimi giorni il primo ministro inglese Tony Blair, Carlo d’Inghilterra e il capo della British Nuclear Fuels, Norman Askew, riceveranno per posta più di un milione di cartoline con la scritta: “Guardami negli occhi e dimmi che sono al sicuro”.
La moglie del cantante irlandese è da otto anni impegnata in un progetto di assistenza e sostegno ai bambini di Chernobyl , conosce bene le conseguenze delle radiazioni e spiega così le ragioni della sua mobilitazione: ”Le radiazioni non rispettano le frontiere e in caso d’incidente, a seconda di come gira il vento, Dublino, Dundack, Belfast e altre zone diventerebbero inabitabili. Per sempre”.
E non è la prima volta che la signora Bono si mobilita per la causa: nel 1992, Alison convinse gli U2 a manifestare davanti alla stessa centrale nucleare in tuta bianca e con in mano un campione di fango del Mar d’Irlanda contaminato.

(Fonte: Il Corriere della Sera)

Ultimi interventi

Vedi tutti