Questo sito contribuisce alla audience di

New Age= New Medicine?

Il Libro Rivelazione Del Dott. Luciano Di Nepi.

Tutte le scienze possono, e devono, essere soggette ad un radicale ripensamento, rivedendo tutto quello che fino ad oggi ci ha fornito una serie di consolanti certezze. Il dott. di Nepi mette quindi a confronto la medicina, scienza “morbida”, sorella della psicologia, della sociologia, dell’economia, con le scienze “dure”, come la matematica, la fisica dei Quanti, l’astrofisica. Ne risulta una… non molto edificante immagine della medicina.


Partendo dall’evidenza che “l’esattezza non è mai realmente esistita”, il dott. di Nepi nota che la medicina attuale è ancorata spesso a concetti obsoleti, mai sottoposta al rigoroso processo di revisione critica dei fondamenti che hanno invece subito le scienze dure.
Viviamo tutti di più, allora perché la gente pensa che il vecchio modo di fare medicina fosse migliore di quello che abbiamo adesso? Perché i vecchi medici erano meno sapienti dal punto scientifico, meno ancorati alla tecnologia, ma umanamente il rapporto era un’altra cosa. E questo dovrebbe far capire che abbiamo bisogno di una medicina tecnicamente avanzata, ma mai disumanizzata, priva di speranza e colma di disperazione.

Lungi dal fermarsi a polemiche e critiche sterili, il dott. di Nepi propone un nuovo modello di considerare salute, malattia, morte, paziente e medico. Il lettore viene aggredito da questo nuovo modello (che gli viene messo davanti alle prime pagine) e ammonito a chiudere il libro se non ha la volontà di cambiare i suoi schemi mentali.
Ma se avrete la pazienza di leggere questo libro, vi apparirà una nuova configurazione della medicina, che tiene conto del corpo sano, del corpo malato, dello spirito che anima il corpo, delle emozioni che ci sconvolgono, delle perdite che subiamo, dell’interazione e dell’interdipendenza di ciascuno di noi (sano o malato) nell’ambiente con cose, persone ed eventi. Una medicina del futuro, che ha ben compreso che il concetto di salute è il risultato di delicatissimi equilibri tra corpo e spirito, che a loro volta non possono prescindere dalla eco–etica, etica ecologica profonda che nasce all’interno della coscienza individuale e collettiva, riconoscendo finalmente le strette connessioni tra noi e il mondo in cui viviamo.

IL Libro Inizia con una citazione di Coleeridge,poeta inglese del 700:

< Supponiamo che tu ti sia addormentato e che tu abbia sognato di avere in mano un fiore bellissimo ma sconosciuto e che tu improvvisamente svegliandoti ti sia trovato con il fiore in mano.....Allora?>


New Age= New Medicine? di LUCIANO DI NEPI;
edizioni Sovera Multimedia, 2003, Roma, Euro 18,00
Per informazioni: www.soveraedizioni.com

BIOGRAFIA DEL Dott . LUCIANO DI NEPI

Ultimi interventi

Vedi tutti