Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi nasce a Vibo Valentia il 2 dicembre 1967,è morto sulla tangenziale di Voghera il 25 marzo 2009 in un tragico incidente stradale

giovanni parisiCalabrese sin dalla nascita, da parecchi anni era residente a Voghera

E’ stato un pugile italiano, ex campione del mondo di pugilato ha conquistato l’oro olimpico a Seul nel 1988 nei pesi piuma contro il rumeno Daniel Dumitrescu spedendolo al tappeto.

Aveva eguagliato Nino Benvenuti vincendo un’Olimpiade e poi diventando campione del mondo in due diverse categorie, pesi leggeri e dei pesi superleggeri noto nell’ambiente con l’eloquente soprannome di Flash.

Parisi rimase re incontrastato per tre anni, poi a Pesaro il 29 maggio ’98 chiuse la prima parte di questa splendida carriera.
Non era riuscito a conquistare il terzo mondiale, battuto nel 2000 dal portoricano Carlos Santo s nel tentativo di scalata alla corona iridata dei pesi welters Wbo.

A causa di un infortunio alla mano sinistra, è stato per molto tempo lontano dal ring (circa 2 anni), tornando a combattere nel 2003 contro Lousi Mimoune. Perderà poi contro il detentore del titolo, il portoricano Daniel Santo s.

L’ultimo tentativo l’aveva fatto nell’ottobre 2006 quando, a 39 anni, aveva sfidato a Milano il francese Frederic Klose per il titolo europeo dei pesi welters. Ma era stato battuto e convinto a dire basta in maniera definitiva.

Il 25 marzo 2009 all’età di 42 anni in un incidente stradale avvenuto sulla tangenziale di Voghera (la sua auto si è scontrata frontalmente con un furgone) muore.

Il Comune di Voghera gli ha intitolato lo Stadio Comunale ove vinse il suo primo Titolo Mondiale