Questo sito contribuisce alla audience di

Turchia uguale sconfitta

Il Milan perde contro il Galatasaray e si complica ancor di più la vita. La Lazio batte l’Anderlecht all’Olimpico.

Il Milan perde il pelo ma non il vizio: torna in Turchia e non ci pensa per niente a pareggiare o vincere, ancora sconfitta. Stavolta non segna neppure un gol, e ne prende due. Non c’è Albertini, delude Leonardo, delude Boban: ma che hanno perso tutti la bussola? Il Galatasaray vince e porta a casa la qualificazione, i rossoneri devono per forza vincere col Deportivo nella prossima partita, se vogliono assaggiare i quarti di finale.
La partita è stata nervosa, poco spettacolare, e sicuramente non ci ha colpito tanto da doverla raccontare un giorno ai nipotini: un gol di Hagi dopo venti minuti (Dida dov’eri?), il raddoppio di Jardel a cinque minuti dalla fine, in contropiede. In mezzo, un tentativo di rimonta rossonero mai sorretto da trame di gioco interessanti. Speriamo che i rossoneri si ripiglino in tempo per la prossima decisiva gara.
Il giorno prima la Lazio nell’amichevole (si fa per dire) dell’Olimpico contro l’Anderlecht aveva vinto 2-1, rompendo il digiuno di vittorie che durava da quattro partite: match-winner il panchinaro Baronio, dopo un gol del rientrante Lopez e il momentaneo pareggio ospite.

Uefa.com
AC Milan
SS Lazio