Questo sito contribuisce alla audience di

Dedicata ai coreani

Loro ci hanno buttato fuori con il consistente aiuto degli arbitri, e noi gli dedichiamo questa bella barzellettina.

Dopo la fine del Mondiale di calcio 2002 un coreano, un italiano e una danese siedono vicini nello scompartimento di un treno. Dopo ore di viaggio senza scambiarsi una parola, il treno entra in una galleria.

Improvvisamente si sente lo schiocco di un bacio seguito dal fragore di un ceffone….

Appena torna la luce si vede il coreano che sofferente si tiene la guancia sulla quale si nota il segno delle 5 dita. La danese pensa: “Il coreano voleva baciarmi ma ha sbagliato bersaglio ed ha abbracciato l’italiano che gli ha dato uno schiaffo”

Il coreano pensa: “L’italiano ha baciato la danese che ha pensato fossi stato io e mi ha menato”

L’italiano pensa: “Alla prossima galleria rifaccio il rumore del bacio e mollo un altro schiaffone a quello stronzo di un coreano!!!”

(grazie a Carlotta)