Questo sito contribuisce alla audience di

La Juve risponde al Milan

Un gol contestato di Nedved dà i 3 punti a Capello contro Mazzone. Così i bianconeri si presentano al big match a +4.

C’è poco da dire: è la solita Juve cinica e spietata di Capello. Dopo una partita difficile, combattuta e pure densa di occasioni, i bianconeri hanno avuto la meglio su un coriaceo Bologna.
Alla fine è stato il solito Nedved, quello che la Juve chiama quando c’è bisogno di togliere le castagne dal fuoco, a decidere la partita. Il fallo c’era? Il fallo non c’era? Da fan del calcio inglese me ne frego di moviole e proteste, e pongo l’accento sulla splendida punizione calciata dal ceco.

Così si arriva al big match del Delle Alpi con la Juve a +4 sul Milan, tipo che se vince pure lo scontro diretto se ne va a distanze siderali.
Resta solo una cosa da fare: mettersi in poltrona (o davanti allo stadio), avvicinare una coca cola, gustarsi il partitone.

Link correlati