Questo sito contribuisce alla audience di

La Juve fa pace con la vittoria e torna su

I bianconeri superano un tenace Livorno e riallunga sul Milan, che pareggia. Vittorie pure per Udinese, Inter (grande rimonta), Lazio e Roma.

In attesa del posticipo, la Juve fa il suo dovere e torna alla vittoria, che le mancava da un bel po’ (2 pareggi nelle ultime 2 partite). Su un guerrigliero Livorno, pur orfano dei Lucarelli e di Protti, i bianconeri hanno la meglio per 4-2: apre Del Piero (di testa), raddoppia Camoranesi, accorcia Vidigal, poi ancora Ibrahimovic, Melara e Camoranesi (rigore).
Pareggio senza reti invece a Palermo tra rosanero e Milan, e dunque Ancelotti torna a meno 4.

L’Udinese, terza forza del campionato, tiene il passo battendo all’inglese il Cagliari, grazie a Di Natale (splendido il primo gol).
Dietro si accende la lotta per il quarto posto, grazie al pirotecnico 3-2 tra Inter e Samp. I blucerchiati sono addirittura avanti di due gol all’87’ (Tonetto e Kutuzov) poi arriva la valanga nerazzurra: Martins, Vieri, e gran gol dalla distanza di Recoba.
Sorrisi anche per le romane. La Roma vince in casa con l’Atalanta per 2-1 (ancora un fantastico Montella e poi Lazzari) e la Lazio va addirittura ad espugnare Firenze: non basta Miccoli (doppietta), ci pensano Di Canio, Pandev e Dabo.

Infine vittorie anche per Bologna, Messina e Parma, pareggio tra Lecce e Reggina.

(foto Datasport)