Questo sito contribuisce alla audience di

Splendida Italia, primi nel girone

Gli azzurri vanno a vincere 2-1 in Scozia (Toni-Panucci) e conquistano la qualificazione a Euro 2008, con il primo posto nel girone. L'unico neo? Facciamo qualificare anche i francesi...

I Campioni del Mondo sono ancora in giro: potremmo sintetizzare così la partita dell’Italia in Scozia. Era il match decisivo del girone di qualificazione, e gli azzurri l’hanno giocato alla grande, andando a vincere, per la prima volta nella storia, in casa della Scozia. L’Italia ha conquistato il primo posto nel loro gruppo, scavalcando Francia e Scozia. L’unico neo? Con questa vittoria facciamo anche qualificare quello spocchioso antipatico di Domenech…

A Glasgow la squadra di Donadoni ha forse giocato la miglior gara della sua gestione. Il Ct non ha sbagliato una mossa, nemmeno le sostituzioni, che sono poi risultate decisive. Gli azzurri hanno iniziato alla grande: ti aspetti l’assalto scozzese ed invece dopo nemmeno due minuti siamo già in vantaggio. Penetrazione di Di Natale, assist per Toni e gol. Cannavaro e Barzagli sono sicuri in difesa, il trio milanista di centrocampo pressa alto (ancora una grande partita di Pirlo), e davanti Di Natale e Toni erano sempre pericolosi. Arriverebbe anche il 2-0 di Di Natale, se il guardalinee non s’inventasse un assurdo fuorigioco.
Pian piano la Scozia si scuote e torna in avanti, senza però creare troppi pericoli, a parte i calci piazzati (salvataggio di Pirlo a Buffon battuto).
Così si va nella ripresa in moderata tranquillità. Anche nel secondo tempo gli azzurri continuano a giocare bene, ma ancora su un calcio piazzato gli scozzesi pareggiano: nel momento del gol il capitano scozzese era in fuorigioco, ma stavolta il guardalinee non aveva nulla da ridire.

E’ il momento peggiore, rischiamo l’1-2, ma Donadoni aggiusta le cose con gli ingressi di Iaquinta, Chiellini e De Rossi, e nel finale Panucci, di testa, sigla il gol vittoria.
Ce ne andiamo a Euro 2008, e magari torneremo a vincere…

(foto yahoo.it)

Argomenti