Questo sito contribuisce alla audience di

Liga: risultati e classifica del 15° turno

Barça liquida Real nella grande classica; un duo al secondo posto.

Forse aveva ragione Schuster quando diceva che battere il Barcellona è ‘impossibile’… Juande Ramos, più ottimista del tedesco ci ha provato, ma quando, ancora sullo 0-0, Drenthe servito da Raul sparava addosso al portiere in uscita, forse si sarà rassegnato anche lui!! Eto’o si fa ipnotizzare da Casillas (ritornato ad ottimi livelli) in occasione del rigore, poi il camerunese si fa perdonare siglando il vantaggio e l’assist a Messi per il raddoppio. Dietro ai blaugrana è bagarre: il Siviglia, grazie ad una rete di Renato stende il Villarreal, sorpassandolo in classifica; l’altra inseguitrice è il Valencia, sotto in casa contro l’Espanyol nel primo tempo, risale con Albiol e Vicente entrato nella ripresa. Per la prima volta l’Atletico sopravanza i cugini del Real Madrid in graduatoria; contro il Betis è roba da argentini: Maxi Rodriguez ed il solito Sergio Aguero archiviano la pratica. Anche questa è storia.

RISULTATI
Almeria – Racing Santander 1-1;
Atletico Bilbao – Sporting Gijon 3-0;
Atletico Madrid – Betis Siviglia 2-0;
Barcellona – Real Madrid 2-0;
Getafe – Maiorca 4-1;
Malaga – Numancia 2-0;
Recreativo Huelva – Osasuna 1-0;
Siviglia – Villareal 1-0;
Valencia – Espanyol 2-1;
Valladolid – Deportivo La Coruna 3-0.

CLASSIFICA: Barcellona 38; Valencia, Siviglia 30; Villareal 29; Atletico Madrid 27; Real Madrid 26; Deportivo La Coruna 24; Valladolid 23; Getafe, Malaga 21; Sporting Gijon, Betis 18; Racing Santander 17; Almeria, Athletic Bilbao 16; Numancia 14; Maiorca, Espanyol, Recreativo Huelva 13; Osasuna 9.