Questo sito contribuisce alla audience di

Premier League: Per la seconda volta il Chelsea fallisce il sorpasso

Aston Villa momentaneamente (e sorprendentemente) terzo in classifica. Sprofonda il Manchester City

Dopo aver trovato il coriaceo West Ham di Gianfranco Zola, il Chelsea di Felipe Scolari non riesce ancora a passare in vetta al campionato inglese a causa del nullo a reti bianche sul campo dell’Everton (espulso Terry nel primo tempo). Il big match di giornata si giocava all’Emirates: una perla di Van Persie portava in vantaggio l’Arsenal, ma poco dopo Robbie Keane non lasciava scampo ad Almunia con una potente e precisa volèe da fuori area. Liverpool più tonico e vicino al raddoppio con Kuyt e Babel nella ripresa; ‘gunners’ che terminano senza Fabregas, toccato duro da Xabi Alonso, ed Adebayor, espulso nella ripresa per un’entrataccia su Arbeloa.

RISULTATI 18°TURNO:

Arsenal - Liverpool 1-1;
Fulham - Middlesbrough 3-0;
Newcastle - Tottenham 2-1;
West Bromwich - Manchester City 2-1;
West Ham - Aston Villa 0-1;
Manchester United – Wigan (rinviata al 14/01);
Bolton - Portsmouth 2-1;
Hull City - Sunderland 1-4;
Blackburn - Stoke City 3-0.

Monday night:
Everton – Chelsea 0-0

CLASSIFICA: Liverpool 39 Chelsea 38; Aston Villa 34; Manchester United* 32; Arsenal 31; Hull City 27; Everton 26; Fulham 24; Portsmouth 23; Wigan* 22; Bolton 23; Newcastle 22; Middlesbrough, Stoke City 20; West Ham, Tottenham 19; Manchester City, Sunderland 18; Blackburn 16; West Bromwich Albion 14.
* = una partita in meno.