Questo sito contribuisce alla audience di

Premier League: risultati e classifica dopo 27 giornate.

Cade il Liverpool, ora raggiunto al secondo posto dal Chelsea. Nella corsa Champions l’Everton sorpassa l’Arsenal.

Forse stordito dalla vittoria al Bernabeu di mercoledì, il Liverpool crolla improvvisamente a Middlesbrough (autorete di Xabi Alonso e Sanli) e permette al Chelsea di agganciarlo in classifica. Ai blues fa benissimo la cura Hiddink, che vince in rimonta con le reti di Terry e Lampard, in casa col temibile Wigan; il Manchester United, da par suo, vince il primo trofeo del 2009, la Carling Cup, battendo in finale il Tottenham 4-1 (0-0 dopo i supplementari) ai calci di rigore; l’unico a non sorridere è Wenger perché il suo Arsenal non si sblocca dallo 0-0 interno col Fulham. Cahill e Saha fanno sognare l’Everton, mentre l’Aston Villa, a segno con l’ex giallorosso Carew e Petrov, è fermato a Birmingham da Shawcross e Whelan, in rete per lo Stoke City.

RISULTATI 27°TURNO

Aston Villa – Stoke City 2-2;
Arsenal – Fulham 0-0;
Middlesbrough - Liverpool 2-0;
Hull City – Blackburn 1-2;
West Ham – Manchester City 1-0;
Manchester United – Portsmouth (rinviata);
Chelsea – Wigan 2-1;
Everton – West Bromwich Albion 2-0;
Bolton - Newcastle 1-0;
Sunderland - Tottenham (rinviata).

CLASSIFICA: Manchester United* 62; Liverpool, Chelsea 55; Aston Villa 52; Everton 47; Arsenal 46; Wigan, West Ham 36; Fulham 34; Bolton 33; Manchester City 32; Sunderland* 31; Hull City 29; Newcastle, Portsmouth*, Tottenham* 27; Blackburn, Middlesbrough, Stoke Ciy 26; West Bromwich Albion 22.

* = una gara da recuperare.