Questo sito contribuisce alla audience di

Premier League: risultati e classifica dopo 28 giornate

United vince in rimonta, Chelsea e Liverpool non lo mollano. Arsenal corsaro.

L’unico italiano a sorridere dopo il turno di premier è Gianfranco Zola: il suo West Ham stacca il Wigan battendolo in casa con una rete di Carlton Cole. Brutte notizie, invece, per le italiane in vista del ritorno degli ottavi di Champions League: le euroaversarie vincono (e convincono tutte). Il Chelsea è trascinato da Drogba (incredibile ma vero, assist del redivivo Quresma con la trivela!!!!), ancora decisivo nella vittoria di misura a Portsmouth; l’Arsenal svolge a dovere il suo compitino in casa del fanalino di coda West Bromwich Albion, approfittando della doppietta del giovane danese Bentdner (non ugualmente letale nell’andata contro la Roma…) e di Touré. L’unica nota positiva manco a dirlo è per Mourinho: Van Der Sar non si dimostra all’altezza sulla rete del vantaggio Newcastle di Lovenkrands, ma poi ci pensano Rooney e Berbatov a ribaltare il risultato. Se l’Inter dovesse segnare (di mano o di rimpallo…) poi sarà dura per i red devils superare Julio Cesar.

Il match d’andata insegna.

RISULTATI 28°TURNO

Portsmouth – Chelsea 0-1;
Liverpool – Sunderland 2-0;
Manchester City – Aston Villa 2-0;
Blackburn - Everton 0-0;
Wigan - West Ham 2-1;
Stoke City – Bolton – 2-0;
Tottenham - Middlesbrough 4-0;
West Bromwich Albion - Arsenal 1-3;
Newcastle – Manchester United 1-2;
Fulham – Hull City 0-1.

CLASSIFICA: Manchester United 65; Liverpool, Chelsea 58; Aston Villa 52; Arsenal 49; Everton 48; West Ham 39; Wigan 36; Manchester City 35; Fulham 34; Bolton 33; Hull City 32; Sunderland, Tottenham 31; Stoke Ciy 29; Newcastle, Portsmouth 28; Blackburn 27; Middlesbrough 26; West Bromwich Albion 22.