Questo sito contribuisce alla audience di

Premier League: risultati e classifica della trentesima giornata.

Si riapre il campionato: Manchester e Chelsea ko, Liverpool travolgente.

Se le inglesi dominano in Europa, la Barclays Premier League non tradisce le attese e riserva sorprese a raffica. Lo United, in nove per le espulsioni di Scholes e Rooney, crolla improvvisamente a Londra contro il Fulham (Murphy e Geraa segno) così come il Chelsea che cede di misura ad una rete di Modric sul campo del Tottenham in uno dei tanti derby londinesi. L’Arsenal si riprende il quarto posto ma la copertina è tutta del Liverpool: dopo averne fatti 4 al Real Madrid in Champions ed al Manchester nello scorso turno, i reds di Benitez non si commuovono davanti al povero Aston Villa gonfiando per ben cinque volte la rete dell’Anfield Road. Dà inizio alle danze Kuyt, poi Riera con un saggio di potenza e velocità raddoppia prima di lasciare la scena a Steven Gerrard: il capitano porta a casa il pallone realizzando due penalty ed un calcio di punizione.

E ove ce ne fosse stato bisogno ricorda che la squadra da battere è sempre la sua…

RISULTATI 30°TURNO

Liverpool – Aston Villa 5-0;
Newcastle - Arsenal 1-3;
Manchester City – Sunderland 1-0;
Blackburn – West Ham 1-1;
West Bromwich Albion - Bolton 1-1;
Stoke City – Middlesbrough 1-0;
Wigan - Hull City 1-0;
Fulham – Manchester United 2-0;
Portsmouth – Everton 2-1;
Tottenham – Chelsea 1-0.

CLASSIFICA: Manchester United 65; Liverpool 64; Chelsea 61; Arsenal 55; Aston Villa 52; Everton 51; Wigan 42; West Ham 41; Fulham 40; Manchester City, Tottenham 38; Hull City, Bolton 33; Sunderland, Portsmouth, Stoke City 32; Blackburn 31; Newcastle 29; Midlesbrough 27; West Bromwich Albion 23.