Questo sito contribuisce alla audience di

Coppa Uefa: l'Udinese compie l'impresa

I friulani battono i campioni uscenti dello Zenit; nel turno di andata pareggi solo a Parigi ed Amburgo.

Ci pensa l’Udinese a tenere alto il tricolore nella settimana nera del calcio italiano in Europa. Contro lo Zenit campione uscente il risultato a favore dei bianconeri è di quelli insperati alla vigilia e forieri di buone sensazioni per il ritorno. Marino, espulso per proteste a circa un quarto d’ora dal termine, deve ancora una volta ringrazioare i suoi moschettieri Quagliarella e Di Natale, che negli ultimi istanti di gara hanno messo il match (e la qualificazione) su binari che parlano già un po’ d’italiano.

Match spigoloso con i russi che attendono l’Udinese nella prima parte di gara per poi venir fuori alla distanza: Di Natale e Quagliarella vanno vicini al vantaggio, ma è Timoschiuk che scuote la traversa difesa da Handanovic. Nel finale l’epilogo: Quagliarella si fa trovare pronto su un cross basso di Pepe dalla destra (85′), poi nel recupero Shirokov commette fallo in area. Espulsione e rigore che Di Natale non esita a realizzare (92′).

Nelle altre partite netto predominio delle formazioni di casa con 2 eccezioni: il sorprendente Sporting Braga ferma in casa il Paris Saint Germain e il Galatasaray che strappa un prezioso pareggio con gol ad Amburgo.

Ma ecco tutti i risultati delle partite d’andata degli ottavi di coppa Uefa:

Amburgo - Galatasaray 1-1;
Werder Brema - Saint Etienne 1-0;
Paris Saint Germain - Sporting Braga 0-0;
Dinamo Kiev - Metalist Kharkiv 1-0;
Manchester City - Aalborg 2-0;
Marsiglia - Ajax 2-1;
CSKA Mosca - Shaktar Donetsk 1-0;
Udinese - Zenit St. Pietroburgo 2-0.

Le gare di ritorno si disputeranno tutte mercoledì 18 marzo.