Questo sito contribuisce alla audience di

Mickael Landreau

Uno dei più forti e sottovalutati portieri europei, analizzato da Excalibur

Nato il 14 maggio 1979 questo portiere, nonostante l’età ancora relativamente giovane è un giocatore di grande esperienza; ha debuttato nella massima serie francese nella stagione 1996-97 a soli 17 anni e da allora è sempre stato un titolare insostituibile nel Nantes. Fino ad adesso ha sempre indossato la casacca gialloverde con la quale ha vinto 1 campionato, 1coppa di Francia e due “Trofeo dei Campioni” (l’equivalente della nostra Supercoppa di Lega).

Con la nazionale ha vinto la coppa delle confederazioni nel 2001 e 2003. Una grande qualità di Landreau è quella di saper dare tranquillità alla difesa, diventando addirittura capitano dei “Canarini”. La presenza di Barthez e Coupet gli ha impedito di ritagliarsi uno spazio importante con la nazionale dove ha giocato solamente 3 partite.

Giocatore relativamente sottovalutato, Landreau potrebbe essere un ottimo acquisto per una squadra alla ricerca di un buon portiere. La prossima estate sarà forse quella decisiva per la sua partenza; pare che il Nantes abbia seri problemi economici tanto da rischiare il fallimento. Se queste voci si rivelassero fondate non mi stupirei di un assalto al giocatore da parte di varie squadre europee. Girano anche voci  di dissapori tra Landreau e la dirigenza, che potrebbero portare alla separazione tra le due parti. Una vetrina per Landreau potrebbe essere il mondiale di Germania, dove però dovrebbe giocarsi il posto di portiere di riserva con Barthez. In ogni caso ritengo che per ottenere successi proporzionali al suo talento Landreau dovrebbe tentare un’esperienza in una squadra più quotata del Nantes. Chi lo prenderà, farà sicuramente un affare.